Box Office ITA: Gli Incredibili battono la suora maledetta di The Nun

scritto da: Gabriele Landrini

Il Box Office ITA del 24 settembre 2018. Riportiamo di seguito, grazie al prezioso contributo di Cinetel, i dati relativi ai film più visti in Italia nella settimana dal 17 al 23 settembre 2018.

Dopo il ritorno poco entusiasmante di Star Wars e l’incasso buono ma non ottimo di Ant-Man & the Wasp, la Disney può tornare a festeggiare grazie all’esordio de Gli Incredibili 2 (qui la nostra recensione), secondo episodio delle avventure della nota famiglia di supereroi targata Pixar. Alla luce delle 719.306 presenze, il lungometraggio diretto da Brad Bird ha guadagnato in soli tre giorni ben € 4.810.081riuscendo a imporsi immediatamente al primo posto del box office italiano nonostante i soli cinque giorni di proiezione. Un successo imprevedibile nelle sue cifre astronomiche, che ha toccato anzitutto gli Stati Uniti: contrariamente a quanto ci si potesse aspettare, il film ha infatti segnato il debutto animato più alto di sempre sul territorio americano (ovvero $180,000,000), superando Toy Story 3 ($110,307,189), Shrek 3($121,629,270), I Minions ($115,718,405) e Alla Ricerca di Dory ($135,060,273). Un successo mondiale, quindi, che ha travolto finalmente anche l’Italia.

Uscito nelle sale il giorno dopo Gli Incredibili 2, The Nun (qui la nostra recensione), nuovo spin-off della fortunata serie di The Conjuring, esordisce in seconda posizione. La pellicola horror interpretata da Taissa Farmiga è un prequel stand alone del franchise principale e segue le vicende relative alla morte di una suora di clausura. Nonostante la mancata vetta, il lungometraggio diretto da Corin Hardy registra un’ottimo guadagno, pari a € 2.417.625. Vista la concorrenza, non si può che ritenere il riscontro più che positivo. Nuovamente, si dimostra come – anche in scontro diretto con il colosso Disney – il genere horror sia molto amato dal pubblico tricolore, che spesso premia pellicole di questo genere, anche nei momenti economicamente più aridi (si veda l’exploit di Obbligo o Verità questa estate). Che The Nun sia destinato a scalare la top3 e a raggiungere l’agognata prima posizione? Solo il tempo può dircelo.

Box Office ITA: Gli Incredibili battono la suora maledetta di The Nun

Scivola al terzo posto Mamma Mia! Ci Risiamo (qui la nostra recensione), sequel del noto musical tratto dalle canzoni degli ABBA, interpretato questa volta da Meryl Streep e Cher. Rispetto ai due primatisti, il distacco è sostanziale: il lungometraggio pop dall’ambientazione greca ha infatti incassato appena € 527.740. Naturalmente, ciò è dovuto anche al diverso periodo di proiezione delle pellicole: se i primi due lungometraggi sono infatti all’esordio, Mamma Mia! Ci Risiamo è in sala da molte settimane e si avvia alla fine della propria corsa. Da un punto di vista internazionale, questo sequel si sta comportando ottimamente, pur non avvicinandosi nemmeno lontanamente ai fasti del primo capitolo: nel 2008, Mamma Mia! ha infatti incassato a fine corsa $609,841,637 (di cui $144,130,063 americani), mentre questo secondo capitolo è attualmente fermo a $388,199,835 (di cui $120,299,835 a stelle e strisce).

Di seguito, la classifica integrale della settimana:

box office

Gabriele Landrini

Redattore | Perché il cinema non è solo un'arte, è uno stile di vita | Film del cuore: Gli Uccelli | Il più grande regista: Alfred Hitchcock | Attore preferito: Marcello Mastroianni | La citazione più bella: "Vorrei non amarti o amarti molto meglio." (L'Eclisse)


Siti Web Roma