Box Office ITA: Rampage Furia Animale direttamente al primo posto

scritto da: Gabriele Landrini

Il Box Office ITA del 16 aprile 2018. Riportiamo di seguito, grazie al prezioso contributo di Cinetel, i dati relativi ai film più visti in Italia nella settimana dal 9 al 15 aprile 2018.

Esordio direttamente in prima posizione per Rampage Furia Animale (qui la nostra recensione) che, dopo aver conquistato la medaglia d’oro negli Stati Uniti, fa propria anche la vetta del box office italiano. Nonostante il lungometraggio con Dwayne Johnson non stia brillando negli incassi veri e proprio oltreoceano, lo stesso non può essere detto in Europa, dove il film ha già superato il muro dei $100,o00,000. Sembra che anche l’Italia sia nel pieno dell’effetto nostalgia: dopo l’ottimo risultato di Ready Player One di Steven Spielberg, anche la trasposizione di Rampage, videogioco arcade degli anni Ottanta, ha conquistato il bel paese, portandosi a casa ben € 1.255.042.

Al secondo posto resiste invece Nella Tana dei Lupi (qui la nostra recensione) che, alla sua seconda settimana – la prima completa -, si mantiene stabile in top3, guadagnando ulteriori € 793.727. Costato circa $30.000.000, l’action thriller con 50 Cent sta facendo il proprio dovere anche al box office internazionale, essendo riuscito ad oggi a guadagnare la dignitosa cifra di $78,547,622 (di cui, in America, $44,947,622). Riusciranno le disavventure criminali di Ray Merrimen a rimanere sul podio per un’ulteriore settimana?

Box Office ITA: Rampage Furia Animale direttamente al primo posto

Con un incasso poco inferiore di € 790.505, Io Sono Tempesta (qui la nostra recensione) si piazza invece al terzo posto, riuscendo a portarsi a casa la medaglia di bronzo. Vista l’enorme diffusione di commedie italiane nel corso dell’ultimo mese, il risultato del film di Daniele Luchetti non può che dirsi positivo, nonostante abbia mancato i gradini più alti del podio: lungometraggi dello stesso genere come Io C’è o Una Festa Esagerata non si sono comportanti ugualmente bene, non avvicinandosi nemmeno alle prime posizioni. Difficilmente il film con Elio Germano resterà tuttavia ai piani alti settimana prossima, vista l’uscita de Il Tuttofare con Sergio Castellitto.

Nei piani bassi della classifica, si può anzitutto individuare l’esordio al settimo posto del film-evento Van Gogh tra il Grano e il Cielo che, nonostante una qualità discutibile, dimostra come il noto pittore riesca ancora ad attirare il pubblico italiano in sala (si ricordi anche il grande successo di Loving Vincent). In nona posizione esordisce invece Sherlock Gnomes, sequel della pellicola d’animazione Gnomeo e Giulietta.

Di seguito la top10 della settimana:

box office

Gabriele Landrini

Redattore | Perché il cinema non è solo un'arte, è uno stile di vita | Film del cuore: Gli Uccelli | Il più grande regista: Alfred Hitchcock | Attore preferito: Marcello Mastroianni | La citazione più bella: "Vorrei non amarti o amarti molto meglio." (L'Eclisse)


Siti Web Roma