Cannes 2017: le foto dei vincitori della 70esima edizione

scritto da: Stefano Terracina

Si è concluso ieri Cannes 2017, la 70esima edizione del del Festival di Cannes che quest’anno si è svolta a partire dal 17 maggio. A vincere la Palma d’Oro è stato The Square dello svedese Ruben Östlund con protagonisti Claes Bang, Elisabeth Moss, Dominic West e Terry Notary, mentre i premi come miglior attore e migliore attrice sono andati rispettivamente a Joaquin Phoenix e Diane Kruger.

Il Gran Prix della Giuria è stato invece assegnato a 120 Battements par Minute di Robin Campillo. Con il premio alla Miglior Regia per The Beguiled, Sofia Coppola è diventata la seconda regista donna – dopo Yuliya Solntseva nel 1961 – a vincere alla kermesse.

Di seguito il Palmarès di Cannes 2017

  • Palma d’oro al Miglior Film: The Square di Ruben Östlund
  • Grand Prix Speciale della Giuria: 120 Battements par Minute di Robin Campillo
  • Prix de la mise en scène al Miglior Regista: Sofia Coppola per The Beguiled
  • Prix du scénario alla Migliore Sceneggiatura: The Killing of a Sacred Deer di Efthymis Filippou e Yorgos Lanthimos ex-aequo con You Were Never Really Here di Lynne Ramsay
  • Prix d’interprétation féminine alla Migliore Attrice: Diane Kruger per In the Fade
  • Prix d’interprétation masculine al Miglior Attore: Joaquin Phoenix per You Were Never Really Here
  • Premio della giuria: Loveless di Andrej Zvjagincev 
  • Palma d’oro al Miglior Cortometraggio: Xiao Cheng Er Yue di Qiu Yang
  • Premio della Giuria del Cortometraggio: Katto di Teppo Airaksinen
  • Caméra d’or alla Migliore Opera Prima di tutte le sezioni: Jeune Femme di Léonor Serraille
  • Queer Palm al Miglior Lungometraggio a tematica LGBT: 120 Battements par Minute di Robin Campillo
  • Premio del 70esimo Anniversario di Cannes: Nicole Kidman

Di seguito invece le foto dei vincitori della 70esima edizione

Cannes 2017: il nostro speciale sui titoli in programma

Pedro Almodovar sarà il presidente di giuria, mentre Monica Bellucci sarà la madrina della kermesse francese. Tra i titoli più risonanti del Concorso figurano The Beguiled di Sofia Coppola e Wonderstruck di Todd Haynes, mentre tra gli Eventi è sicuramente attesissima la presentazione in esclusiva dei primi due episodi dell’attesissimo revival di Twin Peaks ad opera di David Lynch. L’Italia verrà rappresentata nella sezione Un Certain Regard da Fortunata, il nuovo film di Sergio Castellitto.

Il Festival di Cannes è un festival cinematografico che si svolge annualmente, a maggio, per la durata di due settimane, al Palais des Festivals et des Congrès della città di Cannes. Poiché garantisce una formidabile copertura da parte dei media, al Festival garantiscono la loro presenza molte star del cinema che si mostrano alla passerella (Montée des Marches) dell’ingresso nella sala delle proiezioni. Molti produttori scelgono questa occasione per lanciare le loro ultime realizzazioni e per vendere i diritti a distributori che vengono da tutto il mondo.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Creazione Siti WebSiti Web Roma