Tutti i Soldi del Mondo: Ridley Scott racconta il rapimento di Paul Getty III

scritto da: Stefano Terracina

Arriva nei cinema italiani dal 4 gennaio 2018 Tutti i Soldi del Mondo (All the Money in the World), il nuovo film diretto da Ridley Scott uscito a Natale negli Stati Uniti e candidato a tre Golden Globes tra cui miglior regista, miglior attrice drammatica per Michelle Williams e miglior attore non protagonista per Christopher Plummer. Nel cast del film figurano Christopher Plummer, Michelle Williams, Mark Wahlberg, Charlie Plummer, Romain Duris, Andrew Bucahn e Timothy Hutton.

Tutti i Soldi del Mondo: Ridley Scott racconta il rapimento di Paul Getty III

Liberamente tratto dal romanzo “Painfully Rich: the Outrageous Fortunes and Misfortunes of the Heirs of J. Paul Getty” scritto nel 1995 da John Pearson, il film narra la storia vera di un celeberrimo avvenimento di cronaca avvenuto il 10 luglio 1973: il sequestro avvenuto a Roma da parte della ‘Ndrangheta di John Paul Getty III, nipote dell’allora uomo più ricco del mondo, il petroliere e imprenditore Jean Paul Getty, che inizialmente si rifiutò di pagare il riscatto a favore del nipote.

Secondo film del 2017 diretto da Ridley Scott dopo Alien Covenant, la sceneggiatura di Tutti i Soldi del Mondo è scritta da David Scarpa, già sceneggiatore de Il Castello (2001) e Ultimatum alla Terra (2008). La sceneggiatura era stata inclusa nel 2015 nella Black List dei migliori script non ancora realizzati, prima che il progetto colpì l’attenzione di Scott.

tutti i soldi del mondo

Christopher Plummer sostituisce Kevin Spacey

Nel novembre 2017, il film ha raggiunto gli onori della cronaca per il recasting che ha visto la sostituzione di Kevin Spacey (originariamente interprete di Jean Paul Getty), a favore di Christopher Plummer, per via dello scandalo sulle molestie sessuali che ha colpito l’attore di I Soliti Sospetti e American Beauty.

Christopher Plummer ha dovuto quindi rigirare le intere sequenze nel ruolo di Getty a un mese d’uscita dal film, nonostante la produzione del film fosse terminata e nei primi trailer promozionali veniva mostrato Spacey truccato come Getty. Curiosamente Plummer era inizialmente la prima scelta di Ridley Scott per il ruolo. Sia Michelle Williams che Mark Wahlberg hanno accettato di rigirare le scene con Plummer gratis.

tutti i soldi del mondo

Tutti i Soldi del Mondo dal 4 gennaio al cinema

Le riprese del film si sono svolte quasi tutte a Roma, dove è stato ricostruito un intero set a Piazza Navona, luogo del rapimento di John Getty nel 1973. Alcune riprese si sono svolte anche in Inghilterra per alcune sequenze di flashback. Il budget del film è stato di 50 milioni di dollari.

Pare che alla richiesta di riscatto di 2 miliardi di lire della ‘Ndrangheta per il rilascio dell’allora sedicenne John Paul Getty (interpretato nel film da Charlie Plummer, vincitore del Premio Mastroianni per il film Lean on Pete di Andrew Haigh presentato a Venezia 74), Jean Getty rifiutò di effettuare il pagamento per il nipote affermando: “Ho 14 altri nipoti, se tiro fuori un solo penny avrò 14 nipoti sequestrati”. Solo quando venne mozzato l’orecchio al nipote, Getty tornò sui suoi passi pagando la somma del riscatto.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Creazione Siti WebSiti Web Roma