L’Intrusa: Leonardo Di Costanzo presenta il film alla stampa

scritto da: Joseph Crisafulli

Alla Casa del Cinema di Roma, il regista e sceneggiatore Leonardo Di Costanzo ha presentato alla stampa il suo ultimo lungometraggio L’Intrusa (qui il trailer ufficiale), che uscirà nelle nostre sale il prossimo 28 settembre.

Introducendo il film, il regista Leonardo Di Costanzo spiega: “Il film parla del dilemma di Giovanna (interpretata dalla coreografa Raffaella Giordano). Lei rappresenta l’eroe della contemporaneità, ovvero quelle persone che sperimentano nuovi modi di vivere e hanno l’abilità di creare unità. Questi eroi affrontano grossi dilemmi continuamente. Drammaturgicamente sono personaggi ideali.

Continuando il regista dice: “Era importante che ogni parte avesse le proprie ragioni. Nel film un vero cattivo non c’è, a parte il camorrista che però viene arrestato. Ci sono persone che hanno le proprie ragioni, come il preside, la moglie della vittima assassinata, le ragioni delle insegnanti, delle madri ecc. In questo universo, ma in generale nella vita, è difficile capire chi ha ragione effettivamente”.

Leonardo Di Costanzo: “In questo universo, ma in generale nella vita, è difficile capire chi ha ragione effettivamente.”

A proposito del personaggio di Maria, la moglie del camorrista, interpretata da Valentina Vannino, Di Costanzo commenta: “Dopo l’arresto del marito, lei deve chiedersi per la prima volta chi è. É un animale ferito che si rifugia. Proprio come un animale ferito non sa chiedere aiuto. Giovanna è l’unica che capisce che dietro i modi duri di Maria, c’è in realtà una richiesta d’aiuto. In realtà anche gli altri personaggi capiscono questa cosa, ma devono difendere il proprio senso di gruppo e spesso il gruppo tende ad escludere. In questo caso, la comunità vuole farle in qualche modo pagare questa sua scelta di vita sbagliata.

l'intrusa

L’Intrusa: Leonardo Di Costanzo presenta il film alla stampa

Riguardo al personaggio di Giovanna invece: “Giovanna fin da subito è un personaggio fermo e anche distante. Non volevo scadere nel melenso raccontando di un personaggio buono. Era più facile raccontare un personaggio cattivo, ma non era la storia che volevo descrivere. Spesso gli operatori di questo tipo devono regolare il proprio comportamento verso le persone con cui lavorano, poiché non devono essere degli amici, ma delle figure professionali. Devono starci dentro, ma devono sempre mettere delle distanze.

Riguardo al tipo di lavoro dietro al film, Leonardo Di Costanzo racconta: “C’è stato un lungo lavoro prima delle vere e proprie riprese, che sono un’appendice di un percorso lungo. Dopo la sceneggiatura, abbiamo asciugato molto le battute e i dialoghi. Questo è un sistema preso dal teatro. Un grande spazio è stato dato all’improvvisazione. I bambini, soprattutto la bambina che interpreta Rita, la figlia del camorrista, è entrata talmente tanto nel personaggio che ha saputo reagire molto bene e in modo inaspettato, ma sempre in linea con il personaggio, ad alcune scene. Sono molto debitore al teatro per questo.

Leonardo Di Costanzo: “C’è un grande equilibrio nel film. Ho cercato di mantenermi neutrale e non prendere una posizione predominante nel dilemma del film.”

Proseguendo, il regista esplicita: “C’è un grande equilibrio nel film L’Intrusa. Ho cercato di mantenermi neutrale e non prendere una posizione predominante nel dilemma del film, anche se qui posso ammettere che sono molto in linea con il personaggio di Giovanna.” Concludendo, il regista dice: “Questo dramma racconta molto della contemporaneità. Personaggi come Giovanna sono sperimentatori della nostra umanità e mi piace molto capire come riescono a trovare soluzioni anche nelle sconfitte.

l'intrusa

Joseph Crisafulli

Redattore | Parcheggiato davanti alla tv, ancora sto lì | Film del cuore: C'Eravamo Tanto Amati | Il più grande regista: Alfred Hitchcock | Attore preferito: Jim Carrey | La citazione più bella: "A Baseball? Ecco, quello si che è uno sport. E dopo aver provato anche quello che altro vuoi fare... volare???" (Space Jam)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Creazione Siti WebSiti Web Roma