Cameron Diaz si ritira dal cinema, la conferma dalla collega Selma Blair

scritto da: Stefano Terracina

L’ultima volta che l’abbiamo vista sul grande schermo è stato nel 2015 in Annie – La felicità è contagiosa, remake dell’omonimo film di John Huston: da allora, non si sono più avute notizie di Cameron Diaz, una delle attrici più amate e ricercate di Hollywood (soprattutto tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del 2000).

Il motivo è stato finalmente svelato (e forse in molti lo sospettavano già): la Diaz ha deciso di ritirarsi dal cinema. A confermare la notizia è stata la collega Selma Blair, sua partner nella commedia La cosa più dolce.

Intervistata da Metro, infatti, la Blair ha dichiarato: “Ho visto Cameron l’altro giorno. Abbiamo pranzato insieme. Abbiamo ricordato i tempi in cui abbiamo lavorato insieme e le ho detto che mi piacerebbe fare un sequel de La Cosa Più Dolce. La verità, però, è che Cameron ha deciso di ritirarsi dal cinema. Mi ha detto: “Ho chiuso”. Ha avuto una brillante carriera e onestamente non so cosa potrebbe convincerla a cambiare idea, ma mi sembrava molto felice.”

Cameron Diaz si ritira dal cinema, la conferma dalla collega Selma Blair

Nel corso della sua carriera, Cameron Diaz ha ricevuto 4 candidature ai Golden Globe, una ai Premi BAFTA e 3 agli Screen Actors Guild. Tra i suoi film più celebri ricordiamo Tutti pazzi per Mary, The Mask – Da zero a mito, Essere John Malkovich, Vanilla Sky, Ogni maledetta domenica, In Her Shoes – Se fossi lei, Gangs of New York, L’amore non va in vacanza e Charlie’s Angels. 

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Creazione Siti WebSiti Web Roma