Creed 2, Dolph Lundgren: “All’inizio ero scettico sul ritorno di Drago”

scritto da: Stefano Terracina

Apparso di recente al Comic-Con Portugal, l’attore Dolph Lundgren ha rivelato che, all’inizio, era piuttosto scettico in merito al ritorno di Ivan Drago in Creed 2, attesissimo sequel di Creed, spin-off della saga di Rocky uscito nel 2015 e diretto da Ryan Coogler (Black Panther). L’attore ha spiegato:

“All’inizio mi è sembrata strana come cosa, un po’ assurda. Non volevo farlo, perché pensavo che sarebbe stato un po’ triste. Non volevo andare a intaccare l’immagine di Drago nell’immaginario. Stiamo parlando di un personaggio davvero iconico per tante persone, specie per quelle che si allenano e praticano la boxe. La sceneggiatura, però, era davvero valida: mi sono accorto che poteva darmi la possibilità di mostrare, 35 anni dopo, un altro lato di quest’uomo, forse quello più stremato, in difficoltà. Ci ho messo un po’ della mia vita, di quello che mi è accaduto in questi 35 anni… in effetti, è come un cerchio che si chiude. Alla fine si è rivelata un’esperienza grandiosa. Una vera e propria sfida dal punto di vista drammatico, ma anche un modo per riflettere sulla mia carriera nello stesso modo in cui Drago ripensa alla sua di lottatore, nel film. Ci sono alcune affinità davvero uniche.”

Dolph Lundgren inizialmente scettico sul ritorno di Ivan Drago in Creed 2

Creed 2 è diretto da Steven Caple Jr. e vedrà il ritorno di Michael B. Jordan e Sylvester Stallone nei panni di Adonis Creed and Rocky Balboa. Il film (qui il trailer italiano ufficiale) arriverà nelle nostre sale dal 29 novembre.

La vita di Adonis Creed è diventata un equilibrio tra gli impegni personali e l’allenamento per il suo prossimo grande combattimento: la sfida della sua vita. Affrontare un avversario legato al passato della sua famiglia, non fa altro che rendere più intenso il suo imminente incontro sul ring. Rocky Balboa è sempre al suo fianco e, insieme, Rocky e Adonis si preparano ad affrontare un passato condiviso, chiedendosi per cosa valga la pena combattere per poi scoprire che nulla è più importante della famiglia.

Creed 2 è un ritorno alle origini, alla scoperta di ciò che un tempo ti ha reso un campione, senza dimenticare che, ovunque andrai, non puoi sfuggire al tuo passato. Sylvester Stallone figurerà anche in qualità di sceneggiatore insieme a Cheo Hodari Coker (showrunner della serie Luke Cage). Nel sequel ci sarà anche Dolph Lundgren nei panni di Ivan Drago, l’antagonista di Rocky nella pellicola Rocky IV del 1985.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma