Dark Universe: Guillermo del Toro potrebbe prendere le redini del franchise?

scritto da: Stefano Terracina

Mentre aspettiamo di capire se il Dark Universe verrà mai portato avanti dopo il flop de La Mummia e l’abbandono da parte di Alex Kurtzman e Chris Morgan, in una recente intervista con ScreenRant, il produttore di The Shape of WaterJ. Miles Dale, ha parlato della possibilità che Guillermo del Toro – da sempre appassionato di “mostri” – possa prima o poi prendere in mano le redini dell’universo condiviso. Queste le parole di Dale:

“Non ne abbiamo mai parlato davvero. Conosco molto bene le persone che lavorano alla Universal. Ho fatto sette film con loro. Tempo fa Guillermo propose a loro un remake de Il Mostro della Laguna Nera, ma non appena lessero la storia lo mandarono via. Per loro si tratta di una proprietà intellettuale molto importante. Non ne abbiamo mai parlato, a so che Guillermo ha pensato almeno una volta a tutti questi film. Ha progetti per Frankenstein, per sua moglie… di certo non farà un remake de Il Mostro della Laguna Nera, ma credo che abbia la sua versione di ogni film. Ma ripeto: non ne abbiamo parlato! Auguro comunque alla Universal tanta fortuna.”

Dark Universe: Guillermo del Toro potrebbe prendere le redini del franchise?

Al momento non sappiamo quale sarà il futuro del Dark Universe, dal momento che anche il film La Moglie di Frankenstein con Bill Condon alla regia (programmato inizialmente come secondo capitolo del franchise) è stato posticipato a data da definirsi.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Creazione Siti WebSiti Web Roma