Edge of Tomorrow: il sequel darà un senso al finale del primo film

scritto da: Stefano Terracina

Lo script del sequel di Edge of Tomorrow (che vedrà il ritorno di Tom Cruise ed Emily Blunt, e che si intitolerà Live. Die. Repeat And Repeat) sarà curato da Joe Shrapnel e Anna Waterhouse (Race); ciononostnate, sembra che Christopher McQuarrie (sceneggiatore del primo film, attualmente impegnato con le riprese di Mission Impossible 6) sarà comunque coinvolto nel processo creativo.

È stato proprio McQuarrie, infatti, a confermare via Twitter che il sequel darà un senso al finale del primo episodio diretto da Doug Liman (che tornerà dietro la macchian da presa).

Sempre via Twitter, il regista e sceneggiatore – che non ha potuto rivelare nessun dettaglio sulla trama del nuovo film – ha specificato che non è stato in alcun modo coinvolto nella scelta del titolo della pellicola.

Edge of Tomorrow è un film di fantascienza del 2014 diretto da Doug Liman, con protagonisti Tom Cruise ed Emily Blunt. La pellicola è l’adattamento cinematografico della light novel All You Need Is Kill, scritta da Hiroshi Sakurazaka nel 2004 ed illustrata da Yoshitoshi Abe.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Creazione Siti WebSiti Web Roma