Henry Cavill dice addio a Superman: la Warner scarica l’attore

scritto da: Stefano Terracina

Stando a quanto riportato da The Hollywood Reporter nelle ultime ore, sembra che Henry Cavill abbia detto addio al ruolo di Superman nel DCEU, chiudendo ufficialmente qualsiasi tipo di rapporto con la Warner Bros., e seguendo così le orme del collega Ben Affleck.

Secondo la fonte, sembra che la Warner Bros. non sia in alcun modo intenzionata a realizzare un nuovo standalone dedicato all’Uomo d’Acciaio, ma piuttosto di rilanciare da capo l’Universo Cinematografico della DC partendo dal personaggio di Supergirl (l’annunciato nuovo film sarà una storia di origini in cui Kal-El sarà un bambino): sembra, dunque, che sia stata proprio la major a volersi lasciare Cavill alle spalle, e non il contrario!

La Warner Bros. scarica Henry Cavill: l’attore dice addio al ruolo di Superman nel DCEU

Al momento la Warner e la DC non hanno ancora rilasciato nessun comunicato ufficiale. Ricordiamo che Henry Cavill sarebbe dovuto apparire in un cameo in Shazam: al momento le possibilità che un altro attore appaia nei panni del supereroe nel cinecomic con Zachary Levi sono praticamente nulle.

Vi terremo aggiornati.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma