Iron Man: per lo sceneggiatore di Black Panther oggi non avrebbe successo

scritto da: Stefano Terracina

Stando a quanto dichiarato da Joe Robert Cole, sceneggiatore di Black Panther, in occasione del SXSW, un personaggio come Tony Stark sarebbe oggi accolto dal pubblico in maniera molto diversa.

Stando alle parole di Cole, infatti, il 2008 – anno in cui ha avuto inizio il Marvel Cinematic Universe, proprio con il primo Iron Man – è stata un’annata assai diversa rispetto a quella del 2018 in cui viviamo oggi. Nello specifico, ad Indiewire Cole ha dichiarato:

“Pensate a dove siamo adesso, con questo Presidente decisamente poco intelligente e il nostro mondo che va sempre più a rotoli per colpa sua. Pensate adesso a Tony Stark e al suo atteggiamento, spesso discutibile. Se un personaggio come lui arrivasse oggi sul grande schermo, mi chiedo come sarebbe accolto dal pubblico. Mi chiedo se la risposta sarebbe: “Ok, è superficiale e irrispettoso nei confronti delle donne… tutto nella norma”. Penso che oggi i tempi siano molto cambiati… in meglio, fortunatamente!” 

Iron Man: per lo sceneggiatore di Black Panther oggi non avrebbe successo

Black Panther segue il ritorno a casa di T’Challa che, dopo gli eventi di Captain America Civil War, ritorna nell’isolata ma tecnologicamente avanzata nazione di Wakanda per prendere il suo posto come Re. Quando un vecchio nemico riappare in scena, il temperamento di T’Challa come Re e come Pantera Nera viene messo alla prova nel momento in cui si trova coinvolto in un conflitto che potrebbe mettere a repentaglio l’intero destino del regno di Wakanda e del mondo intero.

Ryan Coogler (Creed, Fruitvale Station) dirige il film su una sceneggiatura scritta in collaborazione con Joe Robert Cole (American Crime Story). Il film debutterà al cinema in America il 16 febbraio 2018, mentre in Italia uscirà il 14 febbraio. Le riprese di Black Panther si sono svolte in Atlanta e in Corea del Sud.

Il cast completo di Black Panther include Chadwick Boseman (Captain America Civil War, Get on Up), Michael B. Jordan (Creed, Fruitvale Station), il premio Oscar Lupita Nyong’o (Star Wars Il Risveglio della Forza, 12 Years a Slave), Danai Gurira (The Walking Dead, All Eyez on Me), Martin Freeman (la trilogia de Lo Hobbit, Sherlock), Daniel Kaluuya (Get Out, Sicario), la candidata all’Oscar Angela Bassett (American Horror Story, London Has Fallen), il premio Oscar Forest Whitaker (Rogue One A Star Wars Story, The Butler) e Andy Serkis (Avengers Age of Ultron, Star Wars Il Risveglio della Forza). Il resto del cast include Letitia Wright, Winston Duke, Florence Kasumba, Sterling K. Brown e John Kani.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Creazione Siti WebSiti Web Roma