Ellen Page nel cast di The Umbrella Academy, nuova serie Netflix

scritto da: Stefano Terracina

Arriva da Variety la notizia che Ellen Page si è unita al cast di The Umbrella Academy, nuova serie Netflix basata sull’omonimo fumetto dal cantante del gruppo musicale statunitense My Chemical Romance, Gerard Way.

Il fumetto originale segue le vicende dei membri della Umbrella Academy, uno sbandato gruppo di supereroi che si riunisce dopo la morte del loro padre adottivo, “Sir Reginald Hargreeves”. Hargreeves, un alieno in incognito sotto le spoglie di un famoso imprenditore, raccoglie i membri dell’accademia poco dopo la loro nascita e li istruisce per salvare il mondo da una minaccia non specificata. Dopo la sua morte, i membri proseguiranno il suo programma per la salvezza del pianeta.

La serie debutterà nel 2018. Al momento Netflix ha ordinato una prima stagione composta da 10 episodi. Nella serie Ellen Page avrà il ruolo di Vanya, l’unica figlia adottiva di Reginald Hargreeves a non possedere poteri soprannaturali. La Page tornerà così a confrontarsi con il genere supereroistico: ricordiamo che l’attrice ha interpretato il ruolo di Kitty Pride nella saga di X-Men.

Ellen Page nel cast di The Umbrella Academy, nuova serie Netflix

Prossimamente vedremo Ellen Page nelle nostre sale con Flatliners Linea Mortale, remake del film Linea Mortale diretto nel 1990 da Joel Schumacher. Il remake è diretto da Niels Arden Oplev, regista dell’originale svedese Uomini che Odiano le Donne con Noomi Rapace, ed arriverà nelle sale italiane il prossimo 23 novembre.

In Flatliners Linea Mortale, cinque studenti di medicina, sperando di farsi un’idea del mistero che si nasconde oltre i confini della vita, si avventurano in un esperimento audace e pericoloso. Interrompendo il proprio cuore per brevi periodi di tempo, ognuno provoca a se stesso un’esperienza di premorte. Mentre la ricerca diventa sempre più pericolosa, i ragazzi sono costretti ad affrontare i peccati delle loro vite precedenti, oltre a doversela vedere con le conseguenze paranormali causate dallo sconfinamento nell’aldilà.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Creazione Siti WebSiti Web Roma