Il Signore degli Anelli diventa una serie tv: Amazon ha siglato l’accordo

scritto da: Stefano Terracina

Dopo il rumor di alcuni giorni fa lanciato da Variety, arriva adesso la conferma che Amazon Studios ha ufficialmente siglato un accordo con la Tolkien Estate and Trust, la HarperCollins e la New Line Cinema per la realizzazione di una serie tv – da più stagioni – basata su Il Signore degli Anelli, l’opera più celebre dello scrittore britannico che ispirò anche l’amatissima trilogia cinematografica di Peter Jackson.

L’adattamento televisivo sarà ambientato nella Terra di Mezzo e esplorerà storie precedenti a La Compagnia dell’Anello, primo romanzo della saga letteraria. L’accordo, di poco inferiore ai 200 milioni di dollari, prevede anche la realizzazione di potenziali spin-off.

La serie verrà prodotta da Amazon Studios e sarà un’Amazon Prime Original. Sharon Tal Yguado, a capo dell’area Scripted Series di Amazon Studios, ha dichiarato: “Il Signore degli Anelli è un fenomeno culturale e ha catturato l’immaginazione di generazioni di fan attraverso la letteratura e lo schermo. È un onore lavorare con la Tolkien Estate and Trust, HarperCollins e la New Line Cinema in questa grande impresa televisiva, non vediamo l’ora di far vivere ai fan del Signore degli Anelli un nuovo viaggio epico nella Terra di Mezzo.”

Matt Galsor, rappresentante della Tolkien Estate and Trust e della HarperCollins, ha invece detto: “Siamo molto felici che Amazon, che ha sempre investito nella letteratura, sia la casa della prima serie tv in più stagioni tratta dal Signore degli Anelli. Sharon e il team di Amazon Studios hanno idee eccezionali per portare sullo schermo storie precedentemente mai esplorate basate sugli scritti originali di J.R.R. Tolkien.”

Cosa ne pensate?

Il Signore degli Anelli diventa una serie tv: Amazon ha siglato l’accordo

Il Signore degli Anelli (The Lord of the Rings) è una trilogia colossal fantasy del regista neozelandese Peter Jackson, basata sull’omonimo romanzo scritto da John Ronald Reuel Tolkien. La saga è formata da La Compagnia dell’Anello (2001), Le due torri (2002) e Il ritorno del re (2003).

Considerato uno dei progetti più grandi e ambiziosi mai intrapresi nella storia del cinema, con un budget complessivo di 281 milioni di dollari (alcune fonti dicono 310-330), per realizzare l’intero progetto sono trascorsi otto anni, con le riprese di tutti e tre i film girate simultaneamente e interamente in Nuova Zelanda, paese natale di Peter Jackson. Ogni film della serie ha avuto anche edizioni speciali estese rilasciate in DVD un anno dopo l’uscita dei film nelle sale.

La serie è stata uno dei più grandi successi cinematografici di sempre, ha ricevuto numerosi riconoscimenti ed è stata acclamata dalla critica. Insieme a Ben-Hur e Titanic, il suo terzo capitolo, Il ritorno del re, è il film che ha avuto il maggior numero di premi Oscar (11) e complessivamente la trilogia è la più vittoriosa della storia: 17 statuette vinte e ben 30 nomination agli Oscar.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Creazione Siti WebSiti Web Roma