Disney+: tutto quello che c’è da sapere sulla nuova piattaforma di streaming

scritto da: Redazione

Disney+, l’attesissimo servizio di streaming di The Walt Disney Company, è stato lanciato ieri, 12 novembre, in USA, Canada e Paesi Bassi. Con circa 500 film e 7.500 episodi di serie tv di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e altri produttori di contenuti.

Disney+ è la destinazione esclusiva per alcune delle storie più amate al mondo e propone una importante offerta di contenuti originali tutti da scoprire. “Il lancio di Disney+ è un momento storico per la nostra azienda e segna una nuova era di innovazione e creatività”, ha dichiarato Robert A. Iger, Chairman e Chief Executive Officer di The Walt Disney Company. “Disney+ offre un’eccezionale esperienza di intrattenimento: il nostro archivio di amatissimi film, serie TV e contenuti originali esclusivi di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic.”

Come parte del lancio, il servizio di streaming ha presentato in anteprima la sua prima serie tv e film originali, tra i quali “The Mandalorian“, l’epica prima serie live action di Star Wars; “Lady and the Tramp” (Lilly e il vagabondo), versione live-action del classico cartone animato del 1955; “Noelle”, una commedia natalizia interpretata da Anna Kendrick; “High School Musical: The Musical: The Series”, la nuovissima serie scripted ispirata al film omonimo.

La serie di documentari “Il mondo secondo Jeff Goldblum” di National Geographic; “Marvel’s Hero Project“, che celebra bambini straordinari; “Encore!”, prodotto della talentuosa Kristen Bell; “The Imagineering Story”, documentario in 6 parti del regista candidato agli Emmy e all’Oscar Leslie Iwerks; la serie di cortometraggi “Pixar IRL” e “Disney Family Sundays;” e la serie di corti animati “SparkShorts” e “Forky Asks A Question” di Pixar Animation Studios. A partire dal 15 novembre, nuovi episodi di queste serie debutteranno ogni venerdì alle 12:01 (Pacific Time).

Il servizio di streaming, da ieri 12 novembre disponibile in USA, Canada e Paesi Bassi, il 19 novembre verrà lanciato in Australia, Nuova Zelanda e Portorico per poi arrivare in Europa dal 31 marzo 2020 (regno Unito, Francia, Germania, Italia, Spagna e altri paesi della regione).

Disney+ offre agli spettatori di tutte le età una impareggiabile collezione di nuovi contenuti e di classici creati dagli straordinari autori di The Walt Disney Company, visionari che rappresentano quasi un secolo di creatività per Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e altri brand.

A partire da ieri, gli abbonati potranno vedere:

  • I classici film di animazione di Walt Disney Animation Studios Walt Disney Signature Collection, creati o ispirati dall’immaginario e dall’eredità di Walt Disney – tra questi “Snow White and the Seven Dwarfs” (Biancaneve e i sette nani), “Beauty and the Beast” (La bella e la bestia), “Pinocchio,” “Bambi,” “The Lion King” (Il Re leone), “Lady and The Tramp” (Lilly e il Vagabondo), “Peter Pan,” “The Little Mermaid” (La Sirenetta), “Cinderella” (cenerentola), e molti altri.
  • Tre tra i più grandi successi al botteghino di tuti i tempi: “Avengers: Endgame”, Avatar” e “Star Wars: The Force Awakens” (Star Wars: Il risveglio della Forza).
  • Trenta stagioni della serie vincitrice di 11 Emmy: “I Simpson.”
  • Grandi successi cinematografici dei Marvel Studios come “Avengers: Endgame” o “Captain America: Civil War”, “Guardians of the Galaxy” (Guardiani della Galassia), “The Avengers”, “Iron Man 3”, “Doctor Strange”, “Guardians of the Galaxy Vol. 2”, “Captain Marvel”, “Iron Man”, “Thor: The Dark World”, “Captain America: The Winter Soldier”, “Iron Man 2”, “Thor”, “Avengers: Age of Ultron”, “Captain America: The First Avenger” (Capitan America – Il primo Vendicatore), e “Ant-Man”.
  • Migliaia di episodi di serie di Disney Channel e Disney Junior come “The Suite Life of Zack & Cody” (Zack e Cody al Grand Hotel),“Kim Possible”, “Mickey Mouse Clubhouse” (La casa di Topolino), “PJ Masks” (Super Pigiamini), e “Jake and the Never Land Pirates” assieme a più di 100 film originali di Disney Channel tra i quali “Descendants”, “High School Musical” e “Camp Rock.”
  • 18 straordinari successi di Pixar Animation Studios tra i quali “Wall-E”, “Up”, “Monsters Inc.” (Monsters & Co.), “Finding Nemo” (Alla ricerca di Nemo), “The Incredibles” (Gli Incredibili – Una “normale” famiglia di supereroi), “Toy Story,” “Inside Out” e “Brave” (Ribelle ), come anche gli amatissimi corti Pixar tra i quali i premi Oscar “Bao” e “Sanjay’s Super Team” (Il super team di Sanjay).
  • Oltre 400 ore di contenuti di National Geographic, tra questi, “Free Solo” – acclamato dalla critica e vincitore dell’Oscar – “Science Fair” che vedrà la sua première su Disney+.
  • Tutti e sei i classici film originali di Star Wars, usciti tra il 1977 e il 1999 insieme ai recenti blockbuster “Star Wars: The Force Awakens” e “Rogue One: A Star Wars Story”. Entro il 2020 tutta la saga di Skywalker sarà disponibile su Disney+.
  • Le serie tv Marvel dagli anni ’70 ad oggi, inclusi “X-Men”, “Spider-Man” e “Marvel’s Runaways”.

Tra i molti titoli, gli abbonati avranno inoltre accesso a una ricca collezione di film in 4K Ultra HD, tra questi i primi sette episodi della saga di Star Wars – disponibili per la prima volta in questo formato – assieme a “Hocus Pocus,” “Who Framed Roger Rabbit” (Chi ha incastrato Roger Rabbit), “Toy Story” 1-3.

Disney+ offre ai suoi abbonati una visione di alta qualità senza interruzioni pubblicitarie, saranno disponibili fino a quattro stream simultanei, download illimitati fino a dieci dispositivi, suggerimenti di visione personalizzati e la possibilità di impostare fino a sette diversi profili utente. Sarà inoltre possibile impostare profili dedicati ai più piccioli con interfaccia a navigazione facilitata per accedere a contenuti adatti all’età.

È possibile abbonarsi a Disney+ direttamente dal sito DisneyPlus.com o effettuare l’acquisto via App dalle seguenti piattaforme/dispositivi partner (a seconda del paese di residenza).

  • Amazon (Dispositivi Fire TV, Fire TV Edition Smart TV, e Tablet Fire)
  • Apple (iPhone, iPad, iPod touch e Apple TV, App dedicata)
  • Google (Telefoni Android, Dispositivi Android TV, Google Chromecast e Dispositivi nativi Chromecast)
  • LG Smart TV con webOS
  • Microsoft (Xbox One)
  • Samsung Smart TV
  • Sony/Sony Interactive Entertainment (Apparcchi TV Android based Sony e PlayStation 4)
  • Roku (Roku streaming players e Apparecchi TV Roku TV)

A fronte di una tariffa mensile (o annuale) estremamente contenuta, Disney+ propone ai consumatori di tutte le età un’offerta di intrattenimento irresistibile con un sorprendente rapporto qualità-prezzo.

A partire da ieri 12 novembre, i consumatori in USA hanno anche l’opportunità di acquistare un pacchetto Disney con Disney+, Hulu (con interruzioni pubblicitarie) ed ESPN+ per $ 12,99 al mese. Questo pacchetto darà accesso a tutta la programmazione Disney+ oltre a migliaia di eventi sportivi dal vivo, serie originali a tema sportivo e i pluripremiati documentari sportivi di ESPN+; così come i pluripremiati contenuti originali di Hulu e l’archivio di streaming on demand.

Disney + è il servizio di streaming dedicato ai film e ai prodotti di intrattenimento di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e altri brand, riuniti insieme, per la prima volta. Gestito dal settore Direct-to-Consumer e internazionale di The Walt Disney Company, Disney+ è disponibile su qualsiasi schermo connesso a Internet e offre una programmazione senza interruzioni pubblicitarie con una varietà di lungometraggi originali, documentari, serie live-action e animate e contenuti di formato breve. Tra i titoli disponibili, serie quali “The Mandalorian”, “High School Musical: The Musical: The Series”, “The World According to Jeff Goldblum”, “Encore!”; film quali “Lady and the Tramp” (Lilly e il vagabondo) e “Noelle”.

Il servizio dà inoltre accesso allo sterminato archivio cinematografico e televisivo di Disney e alle 30 stagioni de “I Simpson”. Disney+ è l’unico servizio di steaming dove trovare i film distribuiti da The Walt Disney Studios a partire dal 2019 tra cui “Captain Marvel”, “Avengers: Endgame, “Aladdin”, “Toy Story 4”, “The Lion King”, “Maleficent: Mistress of Evil”, “Frozen 2” e “Star Wars: The Rise of Skywalker”.

Redazione

La redazione di Moviestruckers è composta da un valido ed eterogeneo gruppo di appassionati cinefili con alle spalle una comprovata esperienza nel campo dell'informazione cinematografica.


Siti Web Roma