DGA Awards 2019: trionfa Alfonso Cuaron con Roma, tutti i vincitori

scritto da: Stefano Terracina

Sono stati annunciati i vincitori dei DGA Awards 2019, i premi assegnati annualmente dalla Directors Guild of America, sindacato che rappresenta i registi statunitensi. Oltre ad essere uno dei più prestigiosi premi per i registi, è considerato come il più attendibile anticipatore della vittoria al premio Oscar.

La cerimonia di premiazione della 71esima edizione dei DGA Awards si è svolta ieri 2 febbraio. A trionfare come miglior regista è stato Alfonso Cuaron con Roma.

Alfonso Cuaron trionfa ai DGA Awards 2019, i premi del sindacato dei registi

Di seguito l’elenco completo delle nomination dei DGA Awards 2019:

LUNGOMETRAGGIO

  • Bradley Cooper, “A Star Is Born”
  • Alfonso Cuarón, “Roma”
  • Peter Farrelly, “Green Book”
  • Spike Lee, “BlacKkKlansman”
  • Adam McKay, “Vice”

DOCUMENTARIO

  • Morgan Neville, “Won’t You Be My Neighbor?”
  • RaMell Ross, “Hale County This Morning, This Evening”
  • Elizabeth Chai Vasarhelyi and Jimmy Chin, “Free Solo”
  • Tim Wardle, “Three Identical Strangers”
  • Betsy West and Julie Cohen, “RBG”

ESORDIO ALLA REGIA DI UN LUNGOMETRAGGIO

  • Bo Burnham, “Eighth Grade”
  • Bradley Cooper, “A Star Is Born”
  • Carlos López Estrada, “Blindspotting”
  • Matthew Heineman, “A Private War”
  • Boots Riley, “Sorry to Bother You”

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma