Cannes 2019: The Dead Don’t Die di Jim Jarmusch sarà il film d’apertura

scritto da: Stefano Terracina

Arriva in esclusiva da Variety la notizia che sarà The Dead Don’t Die, l’attesissimo ritorno dietro la macchina da presa di Jim Jarmusch (Broken Flowers, Solo gli Amanti Sopravvivono, Paterson), il film d’apertura di Cannes 2019, la 72esima edizione del Festival di Cannes.

Il cast del film (qui il trailer ufficiale) annovera diversi attori che hanno già collaborato con Jarmusch in precedenza, tra cui Bill Murray (Broken Flowers), Adam Driver (Paterson), Caleb Landry Jones  (Solo gli Amanti Sopravvivono), Chloe Sevigny (Broken Flowers) e Tilda Swinton (Solo gli Amanti Sopravvivono). Tra gli attori del cast alla loro prima collaborazione con il regista, invece, figurano Steve Buscemi e Selena Gomez.

Il film, a metà tra commedia e zombie movie, segna la terza collaborazione tra il celebre regista e la Focus Features dopo Broken Flowers del 2005 e The Limits of Control del 2009. I dettagli sulla trama del film non sono ancora stati rivelati. Joshua Astrachan e Carter Logan figuano tra i produttori.

Il regista messicano Alejandro G. Iñárritu, due volte premio Oscar per Birdman e Revenant – Redivivo, sarà il presidente di giuria. Lo scorso anno la giuria del Festival è stata presieduta dal due volte premio Oscar Cate Blanchett.

Cannes 2019 si svolgerà dal 14 al 25 maggio.

The Dead Don’t Die di Jim Jarmusch aprirà Cannes 2019

Il Festival di Cannes è un festival cinematografico che si svolge annualmente, a maggio, per la durata di due settimane, al Palais des Festivals et des Congrès della città di Cannes. Poiché garantisce una formidabile copertura da parte dei media, al Festival garantiscono la loro presenza molte star del cinema che si mostrano alla passerella (Montée des Marches) dell’ingresso nella sala delle proiezioni. Molti produttori scelgono questa occasione per lanciare le loro ultime realizzazioni e per vendere i diritti a distributori che vengono da tutto il mondo.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma