Avatar: James Cameron spiega perché i sequel non saranno girati in HFR

scritto da: Stefano Terracina

In una recente intervista in occasione della promozione di Terminator: Destino Oscuro, James Cameron ha avuto la possibilità di parlare degli attesissimi sequel di Avatar, confermando che i film non saranno girati nel formato HFR, come fatto invece dal collega Ang Lee con il recente Gemini Man. Queste le motivazioni del regista:

“Ho una filosofia tutta mia sull’alta frequenza di fotogrammi al secondo. La ritengo una risposta specifica a problemi specifici relativi al 3D. Quando hai sfarfallii o artefatti visivi nel caso di panoramiche o movimenti laterali che attraversano l’inquadratura è fastidioso in 3D. Io la penso così, ma so che Ang Lee non la pensa allo stesso modo. Non credo che stiamo parlando dei nuovi 70mm o della tecnologia del secolo. Credo sia solo uno strumento per risolvere problemi nelle proiezione 3D che userò con moderazione nel corso dei sequel di Avatar, anche se non usciranno in HFR”. 

James Cameron spiega perché i sequel di Avatar non saranno girati in HFR

Avatar 2, inizialmente previsto per il 18 dicembre 2020, arriverà adesso il 17 dicembre 2021; Avatar 3, che sarebbe dovuto arrivare al cinema il 17 dicembre 2021, farà invece il suo esordio nelle sale il 22 dicembre 2023. Sarà poi la volta di Avatar 4 (che dal 20 dicembre 2024 arriverà adesso il 19 dicembre 2025) e di Avatar 5 (dal 19 dicembre 2025 è stato posticipato al 17 dicembre 2027).

Nel cast dei sequel di Avatar torneranno Sam Worthington, Zoe Saldana, Stephen Lang, Matt Gerald, Joel David Moore, Giovanni Ribisi, Dileep Rao e Sigourney Weaver.

Cliff Curtis, noto per la serie tv Fear the Walking Dead, figura tra le new entry del cast: avrà il ruolo di Tonowari, il leader dei Metkayina, un clan che popola la barriera corallina di Pandora. Tra le new entry figura anche Oona Chaplin (nota per i ruoli nelle serie tv Game of Thrones e Taboo) che avrà il ruolo di Varang, un personaggio molto forte che avrà un ruolo estremamente importante all’interno della storia.

Anche Edie Falco, nota al grande pubblico per il ruolo di Carmela nella serie tv I Soprano, farà parte del cast dei sequel nel ruolo del Generale Ardmore (comandante in carica della RDA), così come l’attrice malaysiana Michelle Yeoh (Star Trek Beyond, Crazy Rich Asians).

Confermata la presenza nei sequel anche del premio Oscar Kate Winslet, che tornerà così a lavorare con Cameron dopo il grandissimo successo di Titanic (1997). Nei sequel la Winslet interpreterà un personaggio di nome Ronal, sul quale non sono ancora stati rivelati dettagli.

I nuovi capitoli della saga sono stati tutti scritti da James Cameron insieme a Josh Friedman, Rick Jaffa & Amanda Silver e Shane Salerno. Con un budget di produzione di circa 237 milioni di dollari, Avatar ha incassato quasi 2,8 miliardi di dollari in tutto il mondo, diventando il film con più incassi della storia del cinema. Il film si è aggiudicato tre premi Oscar su nove candidature nel 2010: per la migliore fotografia, la migliore scenografia e i migliori effetti speciali.

Fonte: Collider

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma