Birds of Prey: la regista conferma di voler puntare al divieto ai minori

scritto da: Stefano Terracina

In una recente intervista con Deadline, la regista Cathy Yan ha confermato di voler puntare ad ottenere un Rating R (ossia, un divieto ai minori) per Birds of Prey, annunciato spin-off del DCEU con Margot Robbie nuovamente nei panni di Harley Quinn.

Sempre nel corso della medesima intervista, la Yan ha parlato del suo approccio alla storia proposto alla Warner Bros., rivelando quanto segue: “Non avevo mai fatto un pitch, ho chiesto ai miei agenti di farmi degli esempi per capire come comportarmi. Ho fatto un piano e un breve video. Ma non era il tipico video in cui assembli scene di altri film che hanno alla lontana un tono che ricordi quello che vuoi fare tu. Sono piuttosto inutili, a mio avviso. Ho creato una mia versione di questi video, qualcosa che desse realmente l’impressione del tono e delle tematiche che avrà il mio film.”

La regista di Birds of Prey conferma di voler puntare al Rating R

Il film arriverà nelle sale il 7 febbraio 2020. All’appello manca solo l’interprete di Cassandra Cain: Jurnee Smollett-Bell (Underground) e Mary Elizabeth Winstead (Fargo), infatti, sono state annunciate come interpreti di Black Canary e Cacciatrice, mentre Rosie Perez (Fa la cosa giusta, Chi non salta bianco è) vestirà i panni di Renee Montoya.

Birds of Prey introdurrà ufficialmente il personaggio di Maschera Nera (Black Mask) sul grande schermo: sarà, infatti, uno dei più grandi nemici di Batman – nonché il boss malavitoso più potente di Gotham City – il villain della pellicola.

Margot Robbie sarà coinvolta anche in qualità di produttrice attraverso la sua LuckyChap. Cathy Yan dirigerà il film su una sceneggiatura di Christina Hodson, di recente ingaggiata dalla major per scrivere il nuovo script di Batgirl dopo la dipartita di Joss Whedon.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma