Bohemian Rhapsody: il premio Oscar John Ottman si scusa per il montaggio di una scena

scritto da: Stefano Terracina

Nonostante il grande successo di Bohemian Rhapsody, è innegabile che il biopic su Freddie Mercury non abbia raccolto consensi unanimi da parte non solo della critica ma anche del pubblico.

Nelle ultime ore il montatore del film John Ottman, vincitore del premio Oscar al miglior montaggio per il suo lavoro sul film, si è pubblicamente scusato per l’editing di una scena che è stata presa di mira dal canale YouTube Thomas Flight (la scena in questione è quella dell’incontro tra i Queen e il loro futuro manager John Reid).

Ottman, che in passato aveva già collaborato con Bryan Singer a quasi tutti i suoi film, ha dichiarato al Washington Post: “È una delle scene girate da Dexter Fletcher dopo l’estromissione di Bryan Singer. Fletcher ha lavorato principalmente ai passaggi dedicati alle relazioni di Freddie e a quelli sulla creazione di We Will Rock You e Another One Bites the Dust. Ma anche la storyline è stata rivista un po’, tanto che i dialoghi nel meeting fra la band e John Reid non avevano più alcun senso. Ogni volta che vedo quella scena vorrei mettermi una busta in testa perché non rispecchia la mia estetica di montaggio. Se dovessimo fare una versione estesa del film dove avrò la possibilità di inserire un paio di scene, la rimonterei!”

Di seguito il video che illustra gli errori di montaggio presenti nella scena:

Il montatore John Ottman si scusa per il montaggio di una scena di Bohemian Rhapsody

Bohemian Rhapsody è il biopic musicale che ha incassato di più nella storia. Il film (qui la nostra recensione)  ha vinto quattro Oscar 2019: Miglior Attore Protagonista (Malek), Miglior Montaggio, Miglior Sonoro e Miglior Montaggio Sonoro. La pellicola uscirà in home video a partire dal prossimo 28 marzo (qui tutti i dettagli).

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma