Bumblebee: Dylan O’Brien presta la voce all’Autobot protagonista

scritto da: Stefano Terracina

In una recente intervista con IGN, il produttore Lorenzo di Bonaventura ha rivelato che in Bumblebee, attesissimo spin-off della saga di Transformers, sarà Dylan O’Brien (la saga di Maze Runner) a prestare la voce all’Autobot del titolo.

Lorenzo di Bonaventura ha spiegato: “Dylan trasmette esuberanza giovanile attraverso la sua voce, e anche una specie di affidabilità. Penso si tratti di due qualità che volevamo che avesse Bumblebee. Dal momento che questa doveva essere una storia di origini, abbiamo ritenuto giusto che il pubblico sentisse la sua voce. È una cosa che ci è sembrata logica. Le implicazioni a lungo termine di tutto ciò sono un’altra storia. Per quanto riguarda quelle a breve termine, la questione è che, essenzialmente, stiamo resettando la mitologia di Bumblebee. Quindi ci sembra appropriato avere la possibilità di sentire la sua voce.”

Cosa ne pensate?

Dylan O’Brien presterà la sua voce a Bumblebee nell’omonimo spin-off della saga di Transformers

Il film (qui il trailer italiano ufficiale) è diretto da Travis Knight (Kubo e la Spada Magica). Nel cast del film figurano Hailee Steinfed, John Cena, Jorge Lendeborg Jr., Jason Drucker, Kenneth Choi, Gracie Dzienny e Rachel Crow.

È il 1987 e Bumblebee, durante la sua fuga, trova rifugio in una discarica in una piccola città balneare della California. Charlie (Hailee Steinfeld), alla soglia dei 18 anni e alla ricerca del suo posto nel mondo, trova Bumblebee, sfregiato dalle battaglie e inutilizzabile. Quando Charlie lo fa rivivere, capisce subito che non si tratta di un normale VW bug giallo.

Lorezo Di Bonaventura e Michael Bay (regista di tutti i film della saga cinematografica originale) produrranno lo spin-off insieme a Steven Spielberg, Brian Goldner, Mark Vahradian e Chris Brigham, che figureranno come produttori esecutivi. Il film arriverà nelle sale italiane il 20 dicembre 2018.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma