Cena con Delitto: Rian Johnson conferma il sequel con Daniel Craig

scritto da: Stefano Terracina

Visto il successo di pubblico e critica, il regista e sceneggiatore di Cena con Delitto – Knives Out, Rian Johnson, ha confermato di essere ufficialmente al lavoro sul sequel del crime mystery uscito nelle nostre sale lo scorso dicembre.

Intervistato dall’Hollywood Reporter, Johnson ha rivelato che il sequel di Cena con Delitto sarà incentrato sul detective Benoit Blanc interpretato nel film da Daniel Craig: il personaggio si troverà ad investigare su un nuovo crimine che vedrà coinvolti nuovi personaggi, quindi un cast di attori totalmente diverso rispetto al predecessore. Il regista ha anche rivelato di voler subito iniziare con la produzione del sequel e di puntare ad un release già nel 2021.

Cena con Delitto – Knives Out ha incassato 240 milioni di dollari al box office mondiale. Il film ha ottenuto due candidature all’ultima edizione dei Golden Globes, incluso miglior film.

Rian Johnson conferma il sequel di Cena con Delitto – Knives Out con Daniel Craig

Il cast del film (qui la nostra recensione) annovera Daniel Craig, Chris Evans, Ana De Armas, Jamie Lee Curtis, Toni Collette, Don Johnson, Michael Shannon, LaKeith Stanfield, Katherine Langford, Noah Segan, Edi Patterson, Riki Lindhome, Jaeden Martell Christopher Plummer. Il film, prodotto dallo stesso Johnson insieme a Ram Bergman, è un mystery crime che omaggia l’universo letterario della celebre scrittrice di romanzi gialli Agatha Christie.

Harlan Thrombey (Christopher Plummer), un agiato romanziere, viene trovato morto, in circostanze misteriose, nella sua proprietà la mattina dopo la festa per il suo 85esimo compleanno. Il celebre detective Benoit Blanc (Daniel Craig), uomo di straordinario intuito e carisma, è incaricato del caso, e sospetta si tratti di un omicidio. In perfetto stile “crime” la famiglia del defunto è numerosa, e tutti, nessuno escluso, sono potenziali sospettati: ognuno di loro, infatti, avrebbe un motivo più che valido per eliminare Harlan Thrombey, uomo che l’esperienza e l’età hanno reso tanto lungimirante quanto sagace.

Quando il fatidico giorno della lettura del testamento si avvicina, l’avida e disfunzionale famiglia di Harlan, si rivela essere molto più complicata e conflittuale di quanto sembrasse all’inizio. Un contesto familiare costituito da personaggi variopinti, appartenenti a generazioni contrapposte tra loro per età, obiettivi e stili di vita. Quando Marta (Ana de Armas), la giovane e bella infermiera sudamericana di Thrombrey si ritrova implicata nel misterioso caso, appare chiaro che nessun segreto è più al sicuro nella casa, neppure i suoi.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma