Doctor Sleep: la Warner Bros. anticipa l’uscita del sequel di Shining

scritto da: Stefano Terracina

Arriva da Deadline la notizia che la Warner Bros. ha deciso di anticipare l’uscita di Doctor Sleep, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Stephen King considerato il sequel diretto del più famoso Shining. Inizialmente previsto per il 24 gennaio 2020, il film arriverà adesso nelle sale americane l’8 novembre di quest’anno.

Mike Flanagan (già regista de Il Gioco di Gerald e della serie Hill House, entrambi disponibile su Netflix) si è occupato di dirigere il film e di scrivere la sceneggiatura, precedentemente affidata al premio Oscar Akiva Goldsman.

Anticipata l’uscita di Doctor Sleep, sequel diretto del più famoso Shining

Il protagonista sarà Ewan McGregor: come sappiamo da diverso tempo, l’attore interpreterà la versione adulta di Danny Torrance. Nel cast anche Rebecca Ferguson (Mission Impossible: Rogue Nation, The Greatest Showman), Bruce Greenwood (Il Gioco di Gerald) e Jacob Tremblay (Room, The Predator).

Di seguito la sinossi del romanzo:

Anni dopo gli avvenimenti che portarono all’incendio dell’Overlook Hotel, in cui perse la vita il guardiano invernale Jack Torrance, il figlio Danny con la madre Wendy prendono alloggio in un modesto appartamento in Florida. Fin dai primi anni dopo la terribile esperienza al grande albergo in Colorado, Danny Torrance continua ad avere visioni, provocate dalla “luccicanza”, dei vecchi ospiti dell’Overlook, specialmente della donna morta nella maledetta stanza 217 che si manifesta nel bagno della loro casa seduta sul water. Un giorno Danny chiama il vecchio amico Dick Hallorann, il cuoco afroamericano dell’albergo, lo porta a fare un giro per il mare. Dick porta con se un regalo per Danny, ma prima di aprirlo, decide di raccontargli la sua storia…

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma