Dune: posticipata l’uscita del nuovo adattamento di Denis Villeneuve

scritto da: Stefano Terracina

Grazie a ComingSoon.net, apprendiamo che la Warner Bros. ha ufficialmente posticipato di un mese l’uscita di Dune, nuovo adattamento cinematografico del romanzo di Frank Herbert (già portato sul grande schermo da David Lynch nel 1984), che sarà diretto da Denis Villeneuve (Blade Runner 2049).

Inizialmente previsto per il 20 novembre 2020, il film arriverà adesso il 18 dicembre dello stesso anno. Nell’annunciare la nuova data di uscita, la Warner ha anche confermato la release del film in IMAX.

Nuova data di uscita per Dune di Denis Villeneuve

Il nuovo adattamento annovera nel cast Timothée Chalamet (Paul Atreides), Oscar Isaac (Duca Leto Atreides), Stellan Skarsgard (Barone Vladimir Harkonnen), Zendaya (Chani), David Dastmalchian (Piter De Vries), Charlotte Rampling(Reverenda Madre Gaius Helen Mohiam), Rebecca Ferguson (Lady Jessica), Jason Momoa (Duncan Idaho), Javier Bardem (Stilgar), Josh Brolin (Gurney Halleck) e Dave Bautista (Rabban “la Bestia”).

Sarà Eric Roth, sceneggiatore premio Oscar e autore degli script di opere quali Forrest Gump, The Insider e Il Curioso Caso di Benjamin Button, ad occuparsi della sceneggiatura di Dune. Il romanzo originale è ambientato nell’anno 10191: l’umanità è diffusa tra le stelle e l’universo conosciuto è retto dal Landsraad, un sistema feudale in cui le grandi casate, che possiedono interi pianeti, sono in perenne lotta per il potere.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma