Edgar Wright su Last Night in Soho: “Un film sulla nostalgia degli anni ’60”

scritto da: Stefano Terracina

In una recente intervista concessa ad Empire Magazine, il regista Edgar Wright (la “Trilogia del Cornetto”, Baby Driver)  ha parlato di Last Night in Soho, il suo nuovo film attualmente in fase di produzione a Londra.

Gran parte del film sarà ambientata negli anni ’60, e a tal proposito Wright ha dichiarato: “C’è una cosa che ho in comune con la protagonista, ovvero l’essere afflitto dalla nostalgia per un decennio che non ho vissuto. Pensate alla Londra degli anni ’60… come sarebbe? Immaginate se sapeste tutto ciò che sapete ora, e tornaste indietro. La premessa ruota attorno a un personaggio che, in una specie di modo astratto, ha l’opportunità di viaggiare nel tempo. E la realtà del decennio forse non è quella che immagina. C’è un elemento del tipo… ‘attenta a cosa desideri’.”

Di seguito una nuova immagine del film pubblicata in esclusiva dalla celebre rivista, che ritrae Edgar Wright sul set insieme alla protagonista Anya Taylor-Joy (The Witch, Split):

Edgar Wright su Last Night in Soho: “Un film sulla nostalgia degli anni ’60”

Il cast di Last Night in Soho annovera Anya Taylor-Joy (The Witch, Split), Thomasin Harcourt McKenzie (Senza lasciare traccia) e Matt Smith (Doctor Who, The Crown), affiancati da Michael Ajao, Synnøve Karlsen, Diana Rigg, Terence Stamp e Rita Tushingham.

Al momento non si conoscono i dettagli sulla trama del film, ma lo stesso Wright ha definito il progetto come un thriller psicologico ambientato nel quartiere di Soho (a Londra) e ispirato a Repulsione di Roman Polanski e A Venezia… un dicembre rosso shocking di Nicolas Roeg.

Edgar Wright ha scritto la sceneggiatura insieme a Krysty Wilson-Cairns (Penny Dreadful). A proposito del film, Wright aveva dichiarato: “Mi sono reso conto che non avevo mai realizzato un film ambientato nel centro di Londra, in particolare a Soho, un quartiere dove ho trascorso veramente tanto tempo negli ultimi venticinque anni. Con Hot Fuzz e L’alba dei morti dementi ho parlato di luoghi in cui il pubblico ha vissuto; con questo nuovo film parlerò di una Londra che ho vissuto io in prima persona.”

Nira Park, Tim Bevan, Eric Fellner e lo stesso Wright figureranno come produttori. Focus Features e Film4 co-finanzieranno il film. Focus Features e Universal Pictures International si occuperanno della distribuzione a livello mondiale.

Last Night in Soho arriverà nelle sale americane il 25 settembre 2020.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma