Ghostbusters 2020: Dan Aykroyd ci sarà, svelato il ruolo di Paul Rudd

scritto da: Stefano Terracina

In una recente intervista durante il podcast “The Joe Rogan Experience”, Dan Aykroyd ha confermato che apparirà nel nuovo capitolo della saga di Ghostbusters, il cui titolo ufficiale sarà Ghostbusters 2020.

“Abbiamo questo nuovo capitolo di Ghostbusters… ci stiamo lavorando proprio adesso. Farò parte del cast”, ha dichiarato l’attore. “Ivan Reitman, il figlio di Jason Reitman, ha scritto questo nuovo film intitolato… beh, sarà il terzo film della saga! Ci sarà il cast originale e tanti nuovi giovani attori.”

Nel corso della medesima intervista, Aykroyd è tornato a parlare anche del reboot al femminile del 2016, definendo il film un buon prodotto ma ammettendo che qualcosa a livello produttivo non ha funzionato. L’attore ha poi definito “superbe” le interpretazioni delle protagoniste Melissa McCarthy, Kristen Wiig, Kate McKinnon e Leslie Jones.

Nel frattempo, in un’altra intervista, il regista Jason Reitman ha finalmente svelato i primi dettagli sul ruolo che Paul Rudd (Ant-Man and the Wasp, Avengers Endgame) avrà nel film: “È un sismologo arrivato in città perché vi si stanno verificando misteriosi terremoti. Insegna anche alla scuola estiva.”

Dan Aykroyd confermato in Ghostbusters 2020, svelato il ruolo di Paul Rudd nel film

Il cast di Ghostbusters 2020 annovera Finn Wolfhard (Stranger Things, IT), Mckenna Grace (Captain Marvel) e Carrie Coon (Fargo, Avengers Infinity War). Ivan Reitman, padre di Jason e regista dei primi due film della saga, sarà coinvolto nel terzo capitolo in qualità di produttore. Bill Murray, Dan Aykroyd e Ernie Hudson faranno ritorno nel film, insieme a Sigourney Weaver e Annie Potts.

Jason Reitman sarà coinvolto anche in qualità di co-sceneggiatore insieme a Gil Kenan. In merito al progetto Reitman aveva dichiarato: “Mi sono sempre considerato il primo vero fan di Ghostbusters… ho visitato il set quando avevo soltanto 6 anni. Voglio realizzare un film per tutti i fan. Sarà il prossimo capitolo del franchise originale. Non sarà un reboot. Quello che è accaduto negli anni ’80 è accaduto negli anni ’80… il mio film sarà ambientato ai giorni nostri.”

A proposito del cast del film, invece, il regista aveva dichiarato: “Ci saranno tantissime sorprese e tanti nuovi personaggi”. Il film, che ignorerà completamente il reboot al femminile di Paul Feig del 2016, arriverà nelle sale americane il 10 luglio 2020.

Fonte: The Hollywood Reporter, SlashFilm

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma