Henry Cavill non ha detto addio a Superman, parola di Jason Momoa

scritto da: Stefano Terracina

All’inizio del mese di settembre le rivelazioni dell’Hollywood Reporter circa il futuro del DCEU (qui per recuperarle) avevano getto i fan in uno spirale di sconforto: stando a quelle rivelazioni, infatti, la Warner Bros. avrebbe ufficialmente scaricato Henry Cavill, congedandolo dal ruolo di Superman nell’Universo Cinematografico della DC.

Adesso, però, una recente dichiarazione di Jason Momoa in occasione della promozione di Aquaman, riportata in esclusiva da Entertainment Tonight, potrebbe aver ribaltato la situazione. L’interprete del Re di Atlantide ha infatti dichiarato:

“Ho parlato da poco con Henry e non sta assolutamente lasciando Superman. Ama il personaggio e, al 100%, non gli sta dicendo addio.”

Qual è la verità? Non ci resta che attendere ulteriori aggiornamenti.

Jason Momoa dichiara che Henry Cavill non lascerà il ruolo di Superman

Aquaman (qui il trailer finale del film) arriverà nelle sale il 21 dicembre 2018 e sarà diretto da James Wan (Insidious, The Conjuring, Fast & Furious 7), mentre la sceneggiatura porterà la firma di Will Beall (Gangster Squad). Le riprese del film sono cominciate lo scorso 22 maggio. Jason Momoa ha debuttato nei panni del Re di Atlantide in Justice League, uscito nelle sale italiane lo scorso 16 novembre.

Nei fumetti il pescatore Tom Curry, guardiano del faro situato nella costa a nord del Maine nella cittadina di Amnesty Bay, trova il giovane Orin e lo cresce come fosse suo figlio, chiamandolo Arthur Curry.

Nel cast ci saranno anche Patrick Wilson, che vestirà i panni di Ocean Master, Amber Heard, che interpreterà il ruolo di Mera, e Willem Dafoe, che sarà invece Vulko. Il premio Oscar Nicole Kidman è in trattative per il ruolo di Atlanna, la madre del personaggio del titolo, mentre Yahya Abdul-Mateen II (visto nella la serie The Get Down) interpreterà il ruolo di Black Manta, supercriminale noto primariamente come arci-nemico di Aquaman.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma