Jessica Chastain sarà un’artista suicida nel film Losing Clementine

scritto da: Stefano Terracina

Dopo le parentesi commerciali di X-Men: Dark Phoenix e IT – Capitolo Due, la candidata all’Oscar Jessica Chastain si prepara a prestare nuovamente il suo incredibile talento al cinema d’autore.

L’attrice sarà infatti la protagonista del drammatico Losing Clementine, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Ashley Ream. Il film sarà diretto da Lucía Puenzo, regista di XXY – Uomini, donne o tutti e due?, e sceneggiato da Ann Cherkis, autrice e produttrice della serie Better Call Saul.

Nel film la Chastain interpreterà Clementine Pritchard, artista di fama mondiale che 31 giorni prima del suo programmato suicidio, decide di chiudere tutti i conti in sospeso con le persone a lei più care; nel farlo, però, scoprirà una serie di oscuri segreti riguardanti una tragedia che colpì la sua famiglia.

Jessica Chastain attrice e produttrice per il drammatico Losing Clementine

Jessica Chastain sarà coinvolta nel progetto anche in qualità di produttrice insieme a Kelly Carmichael e alla loro Freckle Films. Il romanzo originale è stato definito dalla critica come “divertente e tragico, fresco e spiazzante”.

Tra i prossimi progetti di Jessica Chastain figurano l’action movie tutto al femminile 355 diretto da Simon Kinberg, l’action thriller Eve diretto da Tate Taylor e il drammatico The Eyes of Tammy Faye di Michael Showalter.

Fonte: Variety

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma