John Singleton è morto: addio al regista di Boyz n the Hood e 2 Fast 2 Furious

scritto da: Stefano Terracina

Apprendiamo da Variety la triste notizia della tragica scomparsa di John Singleton, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense. Singleton è scomparso all’età di 51 anni: circa due settimane fa era stato colpito da un infarto ed era stato sottoposto a coma farmacologico.

Nella giornata di ieri la famiglia del regista ha annunciato di aver deciso di smettere di tenerlo in vita artificialmente. In un comunicato ufficiale, gli stessi hanno dichiarato: “Vogliamo dire grazie a tutti gli incredibili dottori del Cedars-Sinai Hospital per le loro cure e la loro gentilezza. Vorremmo anche ringraziare tutti i fan di John, i suoi amici e i suoi colleghi per tutto l’amore e il sostegno che gli hanno mostrato in un momento così difficile.”

Si è spento all’età di 51 anni John Singleton, regista di Boyz n the Hood e 2 Fast 2 Furious

John Singleton era nato a Los Angeles nel 1968. Ha raggiunto la notorietà grazie a Boyz n the Hood – Strade violente, film del 1991 con Cuba Gooding Jr., Ice Cube e Angela Bassett, nominato a ben due premi Oscar: miglior regia e miglior sceneggiatura originale. Grazie alla nomination ricevuta alla sola età di 23 anni, Singleton rimane ancora oggi il più giovane regista nella storia del cinema ad aver ricevuto una candidatura agli Academy Awards.

Nel corso della sua carriera ha diretto anche Poetic Justice con Janet Jackson e Tupac Shakur, uscito nel 1993, e 2 Fast 2 Furious, secondo capitolo della celebre saga action con Vin Diesel e Paul Walker, uscito nel 2003. Ha diretto anche numerosi episodi di serie tv di successo come Empire, American Crime Story e Billions. Celebre, inoltre, la sua collaborazione con Michael Jackson per il videoclip della canzone “Remember the Time” (all’epoca considerato estremamente innovativo), in cui appare anche Eddie Murphy.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma