Malignant: James Wan annuncia la fine delle riprese del suo nuovo horror

scritto da: Stefano Terracina

Attraverso il suo account Instagram, James Wan ha annunciato la fine delle riprese di Malignant, il nuovo annunciato horror del regista della saga di The Conjuring e Insidious. Il film arriverà nelle sale americane il 14 agosto 2020 e segnerà la prima collaborazione tra il regista e la Warner Bros. e la New Line Cinema per un film non appartenente all’universo di The Conjuring.

George Young (Grace, A Bread Factory, Containment) sarà il protagonista maschile del film, andando così ad affiancare Annabelle Wallis, che con Wan aveva già lavorato nel primo Annabelle, lo spin-off della saga di The Conjuring prodotto proprio dall’acclamato regista malaysiano. Il cast del film annovera anche Jake Abel, Maddie Hasson, Michole Briana White e Jacqueline McKenzie.

Al momento non si conoscono i dettagli sulla trama del film. Sappiamo soltanto che la pellicola si baserà su un soggetto realizzato dallo stesso Wan insieme a Ingrid Bisu, attrice e compagna del regista apparsa nello spin-off The Nun – La vocazione del male.

Terminate ufficialmente le riprese di Malignant, il nuovo horror di James Wan

James Wan sarà coinvolto nel progetto anche in qualità di produttore attraverso la sua Atomic Monster, insieme a Michael Clear. Subito dopo la lavorazione di Malignant, Wan si dedicherà alla pre-produzione dell’annunciato sequel di Aquaman.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma