Mamma Ho Perso l’Aereo avrà un reboot destinato a Disney+

scritto da: Stefano Terracina

Mamma Ho Perso l’Aereo, l’amatissima commedia di Chris Columbus interpretata da Macaulay Culkin, avrà un reboot destinato a Disney+, il servizio di streaming della Casa di Topolino che arriverà in Italia a marzo 2020.

Il nuovo film sarà diretto da Dan Mazer, regista di Nonno Scatenato con Zac Efron e Robert De Niro, e vedrà nel cast il giovane Archie Yates (JoJo Rabbit), Ellie Kemper (Unbreakable Kimmy Schmidt) e Rob Delaney (Catastrophe).

Al momento i dettagli sulla trama del nuovo film non sono stati rivelati. Bob Iger, CEO della Disney, aveva dichiarato che il reboot di Mamma Ho Perso l’Aereo sarebbe stato una “rivisitazione della pellicola originale destinata alle nuove generazioni”. La sceneggiatura del nuovo film porterà la firma di Mikey Day (Brittany Runs a Marathon) e Streeter Seidell (CollegeHumor).

In arrivo il reboot di Mamma Ho Perso l’Aereo destinato a Disney+

Il franchise di Mamma Ho Perso l’Aereo è iniziato con la pellicola cult del 1990 diretta da Chris Columbus e sceneggiata da John Hughes. Il film divenne il più alto incasso di quell’anno, con ben 943 milioni di dollari. Il primo film ha generato ben quattro sequel, non tutti destinati però al grande schermo: il più famoso di tutti è sicuramente quello del 1992, l’unico che ha visto il ritorno di Macaulay Culkin nei panni di Kevin McCallister.

A luglio del 2018 avevamo appreso che Ryan Reynolds sarebbe stato coinvolto nella produzione di una sorta di nuova versione del cult con Macaulay Culkin. Il titolo del nuovo progetto sarà Stoned Alone (il titolo origiginale del film del 1990 era Home Alone) e vedrà Augustine Frizzell dietro la macchina da presa e Kevin Burrows e Matt Mider alla sceneggiatura (qui maggiori dettagli).

Fonte: Deadline

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma