Man in the Dark: in arrivo il sequel dell’horror con Stephen Lang

scritto da: Stefano Terracina

Arriva da The Hollywood Reporter la notizia che il co-sceneggiatore di Man in the Dark, l’horror di Fede Alvarez uscito nel 2016, Rodo Sayagues, farà il suo debutto dietro la macchina da presa occupandosi della regia del sequel del film, con Stephen Lang che tornerà nei panni di Norman Nordstrom, “Il Cieco”.

Il sequel di Man in the Dark sarà ambientato diversi anni dopo i fatti narrati nel primo film, con Norman che vive adesso in un posto isolato ma tranquillo… almeno fino a quando gli orrori commessi in passato non torneranno a tormentarlo. Le riprese del sequel partiranno il prossimo Aprile. La sceneggiatura porterà la firma di Sayagues e Alvarez; quest’ultimo figurerà anche tra i produttori insieme a Sam Raimi e Rob Tapert.

In arrivo il sequel di Man in the Dark, horror con Stephen Lang

Nel film originale (qui la nostra recensione), Rocky vive in una situazione familiare insopportabile ed è pronta a tutto pur di abbandonare Detroit per il sole della California. Per amore, il fidanzato sbruffone Money e il timido Alex la aiutano a svaligiare appartamenti. Money crede di aver individuato il colpo grosso nel villino di un veterano della Guerra del Golfo, rimasto cieco in seguito a una ferita, che ha incassato un risarcimento a molti zeri dopo un tragico incidente in cui ha perso l’unica figlia. I dubbi etici su un furto ai danni di una persona così vulnerabile svaniscono di fronte alla somma agognata, ma i tre scopriranno che il solitario abitante della casa è tutt’altro che indifeso di fronte a un’intrusione.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma