Margot Robbie non apparirà nel nuovo Suicide Squad, cancellato il film su Harley Quinn e Joker

scritto da: Stefano Terracina

Un nuovo report del Forbes ha cercato di fare luce su quello che sarà il futuro di Margot Robbie nei panni di Harley Quinn sul grande schermo, dal momento che l’attrice candidata all’Oscar è stata associata a numerosi progetti del DCEU nel corso degli ultimi anni.

Al momento la Robbie è impegnata sul set di Birds of Prey, nuovo film nel quale tornerà a vestire i panni della mattacchiona già interpretata in Suicide Squad di David Ayer, uscito nel 2016. La fonte è certa che l’attrice non tornerà ad interpretare il personaggio nell’annunciato reboot The Suicide Squad di James Gunn e neanche nel tanto chiacchierato Gotham City Sirens: nello specifico, quest’ultimo progetto sembrerebbe essere ancora in cantiere, ma stando alla fonte sarà qualcosa di completamente slegato da Birds of Prey.

L’unico film ad essere stato ufficialmente cancellato è lo spin-off Harley Quinn vs the Koker, che avrebbe dovuto riunire la Robbie con Jared Leto, interprete del Clown Principe del Crimine nel film di Ayer.

Un nuovo report fa luce sul futuro di Margot Robbie nei panni di Harley Quinn sul grande schermo

Birds of Prey (qui il teaser announcement) vedrà Harley Quinn affiancata dai personaggi di Black Canary, Cacciatrice e Cassandra Cain, insieme a Renee Montoya sulla tracce del trio a causa dei crimini commessi. Proprio la Cain verrà rapita da Roman Sionis, ovvero Maschera Nera, uno dei più grandi nemici di Batman, nonché il boss malavitoso più potente di Gotham City.

L’intento del supercriminale è quello di trasformare Cassandra nel suo nuovo “braccio destro”, ruolo in precedenza occupato dalla Cacciatrice, che ha voltato le spalle a Roman dopo aver scoperto che era stato proprio lui a sterminare la sua famiglia. Harley Quinn, Black Canary e Cacciatrice uniranno le forze per salvare l’antieroina e, insieme, affrontare un’epica battaglia contro il boss di Gotham City.

Il film arriverà nelle sale il 7 febbraio 2020; le riprese partiranno a gennaio 2019. Ewan McGregor presterà il volto a Black Mask. Jurnee Smollett-Bell (Underground), Mary Elizabeth Winstead (Fargo) e l’esordiente Ella Jay Basco sono state scelte come interpreti di Black Canary, Cacciatrice e Cassandra Cain, mentre Rosie Perez (Fa la cosa giusta, Chi non salta bianco è) vestirà i panni di Renee Montoya.

Margot Robbie sarà coinvolta anche in qualità di produttrice attraverso la sua LuckyChap. Cathy Yan dirigerà il film su una sceneggiatura di Christina Hodson, di recente ingaggiata dalla major per scrivere il nuovo script di Batgirl dopo la dipartita di Joss Whedon.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma