Marvel Studios: la timeline ufficiale chiarisce quando sono ambientati i film del franchise

scritto da: Stefano Terracina

Grazie al volume “Marvel Studios: The First 10 Years” pubblicato in occasione dei primi dieci anni dello studio cinematografico, i fan potranno finalmente venire a capo di una delle questioni più spinose legate ai film dell’universo cinematografico, ossia la confusionaria timeline, palesemente manomessa dall’arrivo sul grande schermo di Spider-Man Homecoming.

Il cinecomic con Tom Holland, infatti, presenta il primo grande “errore” nella continuity del MCU, come dichiarato anche dal regista Joe Russo in persona (uno dei primissimi ad aver riconosciuto pubblicamente l’inesattezza nella datazione): nonostante segua la scia delle conseguenze di Captain America Civil War, il film è ambientato circa 8 anni dopo gli eventi di The Avengers.

La timeline ufficiale dei Marvel Studios

In seguito all’errore, il presidente Kevin Feige aveva promesso la release di una timeline ufficiale dei vari film, che nelle ultime ore è stata resa nota da ScreenRant. Dalla timeline in questione è escluso Ant-Man and the Wasp, quasi sicuramente perché la linea temporale è stata ultimata prima dell’uscita del film nelle sale (sappiamo, però, che il film è ambientato poco prima di Avengers Infinity War, quindi nel 2017).

Potete scoprire la timeline completa di seguito:

  • 1943-1945: Captain America: Il Primo Vendicatore
  • 2010: Iron Man
  • 2011: Iron Man 2, L’Incredibile Hulk, Thor
  • 2012: The Avengers, Iron Man 3
  • 2013: Thor: The Dark World
  • 2014: Captain America: The Winter Soldier, Guardiani della Galassia vol.1 e 2
  • 2015: Avengers: Age of Ultron, Ant-Man
  • 2016: Captain America: Civil War, Spider-Man: Homecoming
  • 2016-2017: Doctor Strange
  • 2017: Black Panther, Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma