Nightmare Before Christmas: ecco la scena che Henry Selick rimpiange di aver tagliato

scritto da: Stefano Terracina

Quest’anno Nightmare Before Christmas, il film in stop-motion del 1993 diretto da Henry Selick e prodotto da Tim Burton, compie 25 anni.

In una recente intervista con THR, Selick ha svelato un grande rimpianto legato al montaggio finale del film: “C’è una sequenza che mi dispiace molto aver rimpiazzato… alla fine del film, quando Jack torna ad Halloween Town, Babbo Natale vola via e la neve inizia a cadere sulla città. Vengono mostrati diversi cittadini alle prese con la neve e sport invernali, mentre dei vampiri giocano a hockey colpendo la telecamera con qualcosa. In origine quel ‘qualcosa’ era la testa di Tim Burton. Fu davvero divertente.”

Poi ha aggiunto: “Il produttore Denise Di Novi o uno dei produttori di Hollywood, non ricordo, mi disse ‘Non credo che a Tim piacerà’. Mi sento così stupido per non averglielo mai chiesto.”

Cosa ne pensate?

Henry Selick rivela la scena che si è pentito di aver tagliato da Nightmare Before Christmas

Jack Skeletron è il capo di Halloween, villaggio abitato da mostri. Piuttosto insoddisfatto ed annoiato della sua vita e di dover continuamente dover spaventare bambini, scopre per caso nel tronco di un albero l’entrata al regno di Babbo Natale. Decide subito di mettere in atto un piano semplicissimo: rapire Babbo Natale e sostituirlo con se stesso per la consegna dei regali! Per fortuna a fianco di Jack ci sarà Sally, la bambola di pezza innamorata di lui da tempo, che lo aiuterà a risolvere tutti i guai che combinerà…

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma