Piccole Donne: Emma Watson condivide la prima foto ufficiale dal backstage

scritto da: Stefano Terracina

Attraverso il suo account Twitter, Emma Watson ha condiviso online la prima immagine ufficiale dal backstage del nuovo adattamento cinematografico del celebre romanzo Piccole Donne di Louisa May Alcott ad opera di Sony Pictures, che sarà diretto da Greta Gerwig (Lady Bird).

Le riprese del film sono attualmente in corso ad Harvard, nel Massachusetts (qui le prime immagini dal set). Nello scatto condiviso dalla Watson, vediamo l’attrice al fianco dei colleghi Saoirse Ronan, Florence Pugh, Eliza Scanlen e Timothée Chalamet, e della regista Greta Gerwig.

Potete vedere la foto di seguito:

Nella pellicola il tre volte premio Oscar Meryl Streep avrà il ruolo di Marmee March, mentre Emma Watson quello di Meg March; Saoirse Ronan interpreterà la parte di Jo March, mentre Florence Pugh vestirà i panni di Amy March. A Timothée Chalamet, invece, è stato affidato il ruolo di Laurie Laurence. Nel cast ci saranno anche Laura Dern (Jurassic Park, Big Little Lies) e Bob Odenkirk (Better Call Saul). Il nuovo adattamento sarà prodotto da Amy Pascal. Il film arriverà nelle sale americane a Natale 2019.

La prima foto ufficiale dal backstage di Piccole Donne di Greta Gerwig

Piccole Donne è il più famoso romanzo di Louisa May Alcott. Il libro ebbe un successo immediato quando uscì e oggi è considerato un classico della letteratura per l’infanzia, consigliato dagli insegnanti e amato dai bambini. Viene molto preso in considerazione anche dalla pedagogia, in quanto il tema principale del romanzo non è solo la famiglia e come gli insegnamenti dei genitori si riflettano sui figli, bensì la crescita e la trasformazione interiore da adolescenti ad adulti, ed è pervaso da un sentimentalismo generalmente americano che tuttavia rende il romanzo molto interessante.

Piccole Donne racconta la storia delle quattro sorelle March – Meg, Jo, Beth e Amy, chiamate regolarmente con i loro soprannomi – che rispecchiano quelle della stessa famiglia Alcott. Loro padre è un sacerdote partito per il fronte come cappellano durante la Guerra di secessione americana, lasciando a casa le figlie e la moglie a cura della casa. Le ragazze, con i loro pregi e i loro difetti, pur essendo povere e con i problemi tipici dell’adolescenza, imparano a crescere e diventare ragazze responsabili e pronte a difendersi da qualsiasi vicissitudine.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma