Pirati dei Caraibi: la Disney conferma il reboot senza Johnny Depp

scritto da: Stefano Terracina

Dopo i rumor dello scorso agosto, arriva adesso la conferma ufficiale dal capo della produzione cinematografica della Disney, Sean Bailey, che la saga di Pirati dei Caraibi avrà il suo reboot nel quale non sarà coinvolto Johnny Depp.

Alle pagine di The Hollywood Reporter, Bailey ha spiegato: “Vogliamo portare nuova energia e vitalità. Adoro i film della saga, ma parte del motivo per cui Paul e Rhett sono così interessanti è che vogliamo dargli una scossa ed è quello per cui li abbiamo assunti”.

Paul e Rhett sono Paul Wernick e Rhett Reese, sceneggiatori di Deadpool e Deadpool 2, ai quali la Disney ha affidato il compito di scrivere il riavvio della saga che, anche grazie a Depp e all’iconico personaggio di Jack Sparrow, ha incassato oltre 4,5 miliardi a livello mondiale.

La Disney conferma il reboot della saga di Pirati dei Caraibi senza Johnny Depp

Secondo quanto appreso ad agosto, il film sarà diretto ancora una volta da Joachim Rønning, co-regista del quinto film – La Vendetta di Salazar – insieme a Espen Sandberg, che si dedicherà completamente al nuovo capitolo una volta terminata la post-produzione di Maleficent 2.

Al momento non ci sono ulteriori dettagli. Vi terremo aggiornati.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma