Rich Moore, regista di Zootropolis, lascia la Disney per la Sony Pictures Animation

scritto da: Stefano Terracina

Rich Moore, regista statunitense noto soprattutto per aver diretto Ralph Spaccatutto e Zootropolis (quest’ultimo vincitore dell’Oscar come miglior film d’animazione), ha ufficialmente lasciato la Disney per unirsi alla Sony Pictures Animation, con la quale svilupperà, produrrà e dirigerà nuovi lungometraggi animati.

La notizia è stata riportata da Variety. In un comunicato ufficiale Kristein Belson, Presidete della Sony Pictures Animation, ha dichiarato: “Rich è uno straordinario narratore che porta con sé un bagaglio di esperienza e una sensibilità unica per le storie, la commedia e il cuore. Siamo così emozionati che si unisca alla nostra squadra di autori qui alla Sony Pictures Animation mentre continuiamo a sviluppare una serie di progetti animati che sono coraggiosi, colossali e sorprendenti per il nostro pubblico”

Rich Moore abbandona la Disney e passa ufficialmente alla Sony Pictures Animation

Dal canto suo, Rich Moore ha invece dichiarato:La Sony Animation è emersa come una pedina di punta tra gli studi d’animazione. La loro prassi di dare ai registi e agli artisti la libertà di prendere rischi e spingere i limiti dello stile visivo e del respiro delle storie è da ammirare, non vedo l’ora di far parte e di dare forma al futuro dello studio”.

L’ultimo film diretto da Moore per la Disney, in collaborazione con Phil Johnston, è stato Ralph Spacca Internet, sequel di Ralph Spaccatutto, uscito nelle nostre sale lo scorso 1 gennaio (qui la nostra recensione).

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma