Ryan Reynolds si prende gioco di Henry Cavill e dei suoi “baffi”

scritto da: Stefano Terracina

Per chi non lo sapesse, il “Movember” è un’iniziativa annuale che cade durante il mese di novembre, in cui gli uomini che decidono di aderirvi si fanno crescere barba e baffi per una buona causa. Ryan Reynolds ha ben pensato di “sfruttare” l’occasione in occasione della realizzazione di uno spot pubblicitario per Aviation Gin, e prendersi gioco di Henry Cavill e della celebre diatriba sui baffi rimossi digitalmente a seguito dei reshoot di Justice League.

Ricordiamo che Henry Cavill ha girato contemporaneamente Mission Impossible Fallout e le riprese aggiuntive di Justice League, cosa che ha creato non pochi problemi alla Warner Bros.: per contratto, infatti, il Superman del DCEU è stato obbligato dalla Paramount Pictures a tenere i baffi, che sono stati poi rimossi digitalmente dalla major concorrente durante la post-produzione del cinecomic di Zack Snyder.

Ryan Reynolds si prende gioco di Henry Cavill e dei suoi “baffi”

Potete vedere il divertente video con Ryan Reynolds di seguito:

LEGGI ANCHE:

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma