Sigourney Weaver rivela che a James Cameron piaceva il progetto su Alien di Neill Blomkamp

scritto da: Stefano Terracina

In una recente intervista con THR, Sigourney Weaver (tra gli ospiti dell’ultima edizione della Festa del Cinema di Roma conclusasi pochi giorni fa) ha rivelato che James Cameron aveva particolarmente apprezzato il quinto capitolo della saga di Alien affidato dalla Fox a Neil Blomkamp e mai realizzato.

Il film (qui i concept originali) doveva essere un sequel diretto di Aliens del 1986, e avrebbe dovuto ignorare i fatti narrati nel terzo e nel quarto capitolo della saga. Della trama non si è mai saputo nulla, tranne che la Weaver – che con Blomkamp aveva già lavorato in Humandroid – sarebbe dovuta tornare nei panni dell’iconica Ellen Ripley.

James Cameron aveva apprezzato il progetto su Alien di Neill Blomkamp, parola di Sigourney Weaver

Stando a quanto rivelato dall’attrice alla fonte, Cameron era particolarmente eccitato all’idea di un nuovo sequel di Alien diretto da Blomkamp. Queste le sue parole in merito: “Quando abbiamo a iniziato a pensare a quel film mi trovavo proprio con James Cameron. Per la Fox un momento giusto per realizzarlo c’è stato, ma purtroppo quel momento non combaciava con i numerosi impegni di Neill. Adesso io sono impegnata sul set dei sequel di Avatar. Ad ogni modo, mi piace lavorare con Neill e penso che farebbe un lavoro davvero fantastico con la saga. Anche James pensa che la sua idea sia veramente grandiosa… quindi, non si sa mai! Allo stato attuale, penso che Neill stia lavorando a tre diversi progetti contemporaneamente.”

Ora che le proprietà della Fox passeranno alla Disney, nulla esclude che a Neill Blomkamp venga data la possibilità di realizzare il suo progetto su un nuovo capitolo della saga fantascientifica, magari proprio con il sostegno di James Cameron. Staremo a vedere…

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma