Star Wars – L’Ascesa di Skywalker: Ian McDiarmid sorpreso dal ritorno di Palpatine

scritto da: Stefano Terracina

Quando J.J. Abrams ha annunciato il ritorno dell’Imperatore Palpatine in Star Wars – L’Ascesa di Skywalker, la maggior parte dei fan è stata letteralmente colta di sorpresa. E questo perché il Signore Oscuro dei Sith muore alla fine de Il Ritorno dello Jedi (nonostante il personaggio faccia poi ritorno nella trilogia prequel in una versione più giovane).

In una recente intervista con  Digital Spy, anche Ian McDiarmid, storico interprete del personaggio ed unico attore ad essere apparso in tutte e tre le trilogie della saga, ha rivelato di essere rimasto alquanto sorpreso del ritorno di Palpatine nel capitolo finale della saga degli Skywalker:

“Pensavo di essere morto”, ha rivelato McDiarmid. “Pensavo che Palpatine fosse morto. Perché quando abbiamo girato Il Ritorno dello Jedi, e venivo scagliato nel reattore della Morte Nera, pensavo che Palpatine fosse morto. Ricordo che andai da George Lucas e gli chiesi: ‘Palpatine tornerà mai?’. E George mi rispose: ‘No, è morto!’. E io l’ho semplicemente accettato. Poi, ovviamente, non sapevo che avrei preso parte ai prequel. In un certo senso non era morto, perché siamo tornati indietro e abbiamo rivisitato il personaggio, raccontando di quando era giovane. Ma per quanto riguarda L’Ascesa di Skywalker, è qualcosa che ha sorpreso profondamente anche me.”

Ian McDiarmid sorpreso dal ritorno di Palpatine in Star Wars – L’Ascesa di Skywalker

Walt Disney Pictures e Lucasfilm hanno annunciato il cast ufficiale di Star Wars – L’Ascesa di Skywalker. Nel terzo e ultimo capitolo della trilogia sequel vedremo il ritorno di Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupinta Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo e Billie Lourd.

Tra le new entry figurano, invece, Naomi Ackie, Richard E. Grant e Keri Russell. Tra i veterani della saga rivedremo Mark Hamill, Anthony Daniels e Billy Dee Williams, che tornerà a vestire i panni di Lando Calrissian. Il ruolo di Leia Organa sarà interpretato ancora una volta dalla compianta Carrie Fisher, usando del girato inedito proveniente da Star Wars Il Risveglio della Forza.

Le riprese di Star Wars – L’Ascesa di Skywalker sono iniziate il 1 agosto 2018 ai Pinewood Studios di Londra. Abrams ha scritto la sceneggiatura del film insieme a Chris Terrio (Argo, Justice League). John Williams, che ha composto le musiche di tutti i capitoli della saga principale dal lontano 1977, tornerà ad occuparsi della colonna sonora.

Star Wars – L’Ascesa di Skywalker (qui la nostra recensione) sarà prodotto da Kathleen Kennedy, J.J. Abrams e Michelle Rejwan. Il film è uscito al cinema il 18 dicembre 2019.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma