Star Wars – L’Ascesa di Skywalker avrebbe dovuto rivelare di più su Palpatine

scritto da: Stefano Terracina

Le reazioni suscitate da Star Wars – L’Ascesa di Skywalker sono state decisamente contrastanti, soprattutto se si considerano le critiche al film (tanto positive quanto negative) rispetto all’accoglienza riservata dal pubblico (generalmente positiva). Uno degli elementi ad aver generato maggiori discussoni è stato il ritorno di Palpatine, morto alla fine de Il Ritorno dello Jedi, e tornato nel film di J.J. Abrams senza alcun spiegazione plausibile. Stando a quanto rivelato dalla co-montatrice del film Maryann Brandon, in origine Episodio IX avrebbe dovuto raccontare di più a proposito del ritorno del Signore Oscuro dei Sith.

“Quanto volevamo rivelare di Palpatine è stato al centro di un dibattito dall’equilibrio delicatissimo e siamo tornati sulla questione tantissime volte”, ha spiegato la Brandon in un’intervista concessa all’Huffington Post. “Alcune scene sono cambiate parecchio, soprattutto è cambiato il modo in cui volevamo che il pubblico le percepisse. Alla fine, abbiamo mostrato al pubblico molto meno rispetto a quello che avevamo pensato all’inizio.”

Secondo la Brandon, inizialmente “c’erano molte più informazioni riguardo Palpatine, soprattutto in merito a come era riuscito a sopravvivere”, ma alla fine “ci sembrava di andare fuori tema. C’erano così tante informazioni nel film e così tanti personaggi su cui focalizzare l’attenzione del pubblico, che alla fine abbiamo deciso di non includere nel film cose superflue,  che lo spettatore non aveva davvero bisogno di sapere.”

Star Wars – L’Ascesa di Skywalker avrebbe dovuto rivelare di più sul ritorno di Palpatine

Walt Disney Pictures e Lucasfilm hanno annunciato il cast ufficiale di Star Wars – L’Ascesa di Skywalker. Nel terzo e ultimo capitolo della trilogia sequel vedremo il ritorno di Daisy Ridley, Adam Driver, John Boyega, Oscar Isaac, Lupinta Nyong’o, Domhnall Gleeson, Kelly Marie Tran, Joonas Suotamo e Billie Lourd.

Tra le new entry figurano, invece, Naomi Ackie, Richard E. Grant e Keri Russell. Tra i veterani della saga rivedremo Mark Hamill, Anthony Daniels e Billy Dee Williams, che tornerà a vestire i panni di Lando Calrissian. Il ruolo di Leia Organa sarà interpretato ancora una volta dalla compianta Carrie Fisher, usando del girato inedito proveniente da Star Wars Il Risveglio della Forza.

Le riprese di Star Wars – L’Ascesa di Skywalker sono iniziate il 1 agosto 2018 ai Pinewood Studios di Londra. Abrams ha scritto la sceneggiatura del film insieme a Chris Terrio (Argo, Justice League). John Williams, che ha composto le musiche di tutti i capitoli della saga principale dal lontano 1977, tornerà ad occuparsi della colonna sonora.

Star Wars – L’Ascesa di Skywalker (qui la nostra recensione) sarà prodotto da Kathleen Kennedy, J.J. Abrams e Michelle Rejwan. Il film è uscito al cinema il 18 dicembre 2019.

Stefano Terracina

Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma