Suicide Squad: James Gunn scriverà e dirigerà il sequel, è ufficiale!

scritto da: Stefano Terracina

Dopo i rumor dello scorso ottobre, arriva da The Hollywood Reporter la conferma che James Gunn scriverà e dirigerà l’attesissimo sequel di Suicide Squad, il cinecomic DC di David Ayer uscito nel 2016.

Il titolo del film sarà The Suicide Squad e stando alle prime indiscrezioni non sarà un sequel convenzionale. Al momento non sappiamo se Margot Robbie tornerà nei panni di Harley Quinn, visti i suoi impegni con lo spin-off Birds of Prey; quasi sicuramente nel sequel rivedremo Will Smith e gli altri interpreti principali del film di Ayer.

The Suicide Squad segnerà il ritorno di James Gunn dietro la macchina da presa in seguito al licenziamento del regista da parte della Disney nel bel mezzo della pre-produzione di Guardiani della Galassia Vol 3. L’ultimo film diretto da Gunn è stato Guardiani della Galassia Vol 2, uscito nel 2017.

Il sequel arriverà nelle sale americane il 6 agosto 2021.

James Gunn scriverà e dirigerà il sequel di Suicide Squad, è ufficiale!

In Sucide Squad (qui la nostra recensione) i più temuti supercriminali del mondo vengono reclutati in gran segreto da Amanda Waller (Viola Davis) per costituire la Task Force X, una squadra di antieroi che in seguito alla morte di Superman avrà il compito di difendere l’umanità da ogni genere di minaccia. Promettendo loro un generoso sconto di pena, la Waller li spedisce nel cuore di Midway City per una missione ad altissimo rischio. Tra azione e colpi di scena vedremo Deadshot (Will Smith), la splendida e letale Harley Quinn (Margot Robbie) e tutti gli altri membri della Task Force X, affrontare non solo una potenza sovrannaturale che minaccia l’intero genere umano, ma fare i conti anche con la follia del Joker (Jared Leto).

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma