Terminator – Destino Oscuro: Edward Furlong commenta il ruolo di John Connor nel film

scritto da: Stefano Terracina

ATTENZIONE: L’ARTICOLO CONTIENE SPOILER!

In una recente intervista, Edward Furlong ha parlato del ritorno del personaggio di John Connor in Terminator – Destino Oscuro. Nel film di Tim Miller, che purtroppo si è rivelato un autentico flop al box office mondiale, Furlong torna a vestire i panni di Connor all’inizio della pellicola, insieme alla madre Sarah nel prologo ambientato in Guatemala nel 1998; il personaggio resta in scena per pochissimi secondi, dal momento che viene ucciso da un T-800 che ricomparirà poi nel corso della pellicola.

Ebbene, pare che Edward Furlong non abbia particolarmente apprezzato la sua breve comparsata nella pellicola, tanto da aver commentato così, in occasione di una convention a Chicago, il suo coinvolgimento nel film: “Mi hanno fatto fuori subito! Ecco qual è stata la mia parte. Ho girato soltanto per un giorno ed è stata anche impiegata la CGI. Mi hanno pagato, ma è una cosa che mi ha lasciato alquanto perplesso, perché mi piacerebbe fare un altro film intero, che magari riesca a funzionare al box office. Mi piacerebbe girare ancora, ma chissà…”

Considerato l’insuccesso del film al box office (commentato di recente dallo stesso Miller), è improbabile che la Paramount Pictures decida di proseguire con il franchise, ma in merito non è stato ancora comunicato nulla di ufficiale.

Restiamo in attesa…

Edward Furlong commenta il ruolo di John Connor in Terminator – Destino Oscuro

Terminator – Destino Oscuro ha visto il ritorno nel cast di Linda Hamilton e Arnold Schwarzenegger, che hanno recitato insieme nei primi due titoli del franchise, usciti rispettivamente nel 1984 e nel 1991, e diretti entrambi da Cameron. Terminator – Destino Oscuro (qui la nostra recensione) è uscito nelle sale italiane il 31 ottobre.

Tra le new entry del cast figurano Mackenzie Davis (Blade Runner 2049, Tully), Diego Boneta (Scream Queens) e Natalia Reyes (La Vendedora de Rosas). Gabriel Luna, noto per la serie tv Agents of SHIELD, interpreta il nuovo T-800; Brett Azar, invece, interpreta una versione “più giovane” dell’iconico T-800 interpretato da Schwarzenegger nella pellicola originale del 1984.

Il nuovo film ignora completamente i fatti di Terminator Genisys (reboot diretto da Alan Taylor nel 2015), andandosi dunque a posizionare nella timeline della saga come un vero e proprio sequel del secondo capitolo uscito nel 1991.

Fonte: ComingSoon.net

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma