The Nun – La Vocazione del Male: il produttore rivela che la storia del sequel esiste

scritto da: Stefano Terracina

Nonostante non sia ancora stato annunciato ufficialmente, è quasi certo che The Nun – La Vocazione del Male, l’ultimo spin-off ambientato nell’universo di The Conjuring uscito in Italia lo scorso settembre, avrà un sequel.

A sostegno delle speculazioni dei fan della saga horror arrivano adesso le parole del produttore Peter Safran, che in una recente intervista con Entertainment Weekly ha dichiarato: “Penso che sia inevitabile un altro film su The Nun. Abbiamo una storia davvero divertente per quel film, quindi penso che presto verrà scritta la sceneggiatura”.

The Nun – La Vocazione del Male ha incassato 365.1 milioni di dollari a livello globale: 117.5 in American e 248.1 nel resto del mondo, diventando così il film con l’incasso più alto nella saga di The Conjuring.

Il produttore Peter Safran rivela che esiste già una storia per il sequel di The Nun – La Vocazione del Male

Diretto dal premiato regista Corin Hardy (The Hallow), il film (qui la nostra recensione) è prodotto da James Wan e dalla sua compagnia di produzione Atomic Monster, assieme a Peter Safran, che ha prodotto tutti i film della saga di The Conjuring. Il cast annovera Demian Bichir, Taissa Farmiga, Jonas Bloquet, Charlotte Hop, Ingrid Bisu e Bonnie Aarons.

Quando una giovane suora di clausura si toglie la vita, in un’abbazia della Romania, un prete con un passato burrascoso e un giovane novizio sulla soglia del sacerdozio, vengono inviati dal Vaticano per fare luce sull’evento. Insieme sveleranno il profano segreto dell’ordine, mettendo a repentaglio non solo le loro vite, ma anche la loro fede e le loro anime, confrontandosi con forze maligne sotto forma della stessa suora demoniaca che ha già terrorizzato le platee di tutto il mondo, in “The Conjuring – Il caso Enfield”, mentre l’abbazia si trasforma in un campo di battaglia tra i vivi e i dannati.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma