The Suicide Squad: l’esordiente Daniela Melchior interpreterà Ratcatcher

scritto da: Stefano Terracina

Arriva da Variety la notizia che l’esordiente Daniela Melchior è stata ingaggiata dalla Warner Bros. per interpretare Ratcatcher nell’annunciato The Suicide Squad che sarà scritto e diretto da James Gunn, regista di Guardiani della Galassia.

L’attrice portoghese andrà così ad interpretare la versione femminile del personaggio DC, dal momento che nei fumetti si tratta di un villain uomo. Tra le sue abilità più importanti, figura la capacità di comunicare e di addestrare i topi.

Giusto ieri abbiamo appreso, invece, che David Dastmalchian, noto per aver recitato in Ant-Man e Ant-Man and the Wasp della Marvel, si è unito al cast nei panni di Polka-Dot Man, villain la cui caratteristica peculiare è la tuta a pois dagli effetti speciali che lo stesso utilizza per diversi scopi criminali.

L’esordiente Daniela Melchior in The Suicide Squad di James Gunn

Jai Courtney tornerà ufficialmente nei panni di Captain Boomerang, così come Viola Davis in quelli di Amanda Waller. Sembrerebbe confermato anche il ritorno di Margot Robbie nei panni di Harley Quinn (che ha da poco terminato le riprese di Birds of Prey). Tra le new entry figurano Idris Elba (che vedremo prossimamente nell’atteso spin-off della saga di Fast and Furious, dal titolo Hobbs and Shaw) e John Cena (Bumblebee).

Tra i nuovi personaggi che dovrebbero comparire nel nuovo film figurano anche Nanaue e Peacemaker; a proposito di quest’ultimo, sembra che Gunn sia interessato ad affiare il ruolo a Dave Bautista, tra i suoi più accaniti sostenitori in seguito al licenziamento (poi revocato) del regista da parte della Disney (qui maggiori dettagli).

James Gunn sarebbe intenzionato a far partire le riprese entro il mese di settembre ad Atlanta. Il nuovo Suicide Squad, che sarà una sorta di reboot, arriverà al cinema il 6 agosto 2021. Al momento non ci sono altri dettagli sul progetto. Vi terremo aggiornati.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma