World War Z: le riprese del sequel partiranno ufficialmente a marzo?

scritto da: Stefano Terracina

È il sito Production Weekly (generalmente molto affidabile) a sganciare la bomba: le riprese dell’attesissimo sequel di World War Z, lo zombie movie del 2013 diretto da Marc Forster e interpretato da Brad Pitt,  dovrebbero partire il prossimo marzo. La fonte riporta che il titolo di lavorazione del sequel sarà Maximillian.

Tra i luoghi che ospiteranno le riprese del sequel anche Thailandia, Spagna e Atlanta, in Georgia. Brad Pitt tornerà nei panni del protagonista Gerry Lane, mentre David Fincher resta confermato dietro la macchina da presa. Al momento Dennis Kelly è al lavoro per ultimare la sceneggiatura.

Ecco quando dovrebbero partire le riprese del sequel di World War Z

Il sequel di World War Z segnerà la quarta collaborazione tra il regista e Brad Pitt dopo Seven (1995), Fight Club (1999) e Il Curioso Caso di Benjamin Button (2008); il film sarà anche il secondo sequel della carriera di Fincher dopo Alien 3, pellicola con cui debuttò dietro la macchina da presa nel 1992. David Fincher non dirigere un film dal 2014, anno di uscita de L’Amore Bugiardo – Gone Girl.

Il primo World War Z, diretto da Marc Forster, ha incassato 540 milioni di dollari in tutto il mondo. Il sequel sarà prodotto da Pitt, Dede Gardner, Jeremy Kleiner, Ian Bryce e David Ellison.

La storia segue Gerry Lane, un impiegato delle Nazioni Unite, che gira il mondo in una corsa contro il tempo per fermare una epidemia che rovescia eserciti e governi e che minaccia di decimare la popolazione mondiale.

Stefano Terracina

Direttore responsabile e editoriale | Cresciuto a pane, latte e Il Mago di Oz | Film del cuore: Titanic | Il più grande regista: Stanley Kubrick | Attore preferito: Michael Fassbender | La citazione più bella: "Io ho bisogno di credere che qualcosa di straordinario sia possibile." (A Beautiful Mind)


Siti Web Roma